HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Calcio femminile

Francia '19, Girone B: Corazzata Germania, Spagna emergente

07.06.2019 13:04 di Tommaso Maschio   articolo letto 4683 volte
Francia '19, Girone B: Corazzata Germania, Spagna emergente

Stasera alle ore 21:00 al Parco dei Principi di Parigi le padrone di casa della Francia e la Corea del Sud daranno il via alla Coppa del Mondo femminile giunta all'ottava edizione. Un'edizione che potrebbe rappresentare un vero e proprio punto di svolta per il movimento calcistico femminile che sta acquistando sempre più spazio e visibilità e che dovrà sfruttare al meglio questo mese per dissipare anche gli ultimi dubbi e pregiudizi che ancora circondano questo mondo. Saranno 24 le formazioni al via, divise in sei gironi. Al turno successivo accederanno 16 formazioni: le prime due di ogni girone più le quattro migliori terze.
Di seguito una rapida analisi delle squadre ai nastri di partenza, girone per girone:

Girone B

Germania: La squadra più forte d'Europa, nonostante un ultimo Europeo sottotono. Assieme agli USA, che mirano a raggiungere come numero di successi, sono le grandi favorite per la vittoria finale grazie a una rosa che unisce fisicità e tecnica con l'ossatura di Bayern e Wolfsburg a cui si sommano due rappresentanti del Lione.

La stella: Dzsenifer Marozsán, classe '92, trequartista di origini ungheresi (e figlia d'arte) è la giocatrice di maggior talento e fama nelle fila teutoniche. Classe infinita e gran affinità col gol le hanno permesso di entrare nel gotha mondiale del calcio femminile e di dominare in Europa con il suo Lione. Con la Germania ha già vinto le Olimpiadi nel 2016 e ora punta a un altro alloro.
Forza: 5 stelle.

Spagna: Una delle nazionali emergenti, cresciuta enormemente negli ultimi anni dove a livello giovanile sta facendo incetta di trofei. Punta sui blocchi di Atletico Madrid e Barcellona, prima finalista iberica in Champions League, e vuole stupire alla sua seconda partecipazione ai Mondiali anche se difficilmente potrà insidiare le big per la vittoria finale.

La stella: Jennifer Hermoso, classe '90, dell'Atletico Madrid è la calciatrice di maggior talento. Centrocampista offensiva o seconda punta con 27 reti in 66 è la migliore marcatrice in attività delle Furie Rosse. A lei sono affidate le speranze iberiche di arrivare almeno ai quarti di finale.

Forza: 4 stelle.

Cina: Non è più la squadra temibile degli anni '90, quella di Sun Wen per essere chiari, che sfidava anche gli USA per il titolo e dominava nel proprio continente. Le cinesi vivono un momento di flessione, ma hanno una squadra giovane che punterà sull'entusiasmo per accedere nuovamente ai quarti di finale.

La stella: L’unica calciatrice che milita lontano da casa è anche la più ricca di talento. Parliamo di Wang Shuang del PSG, classe '95, a cui tutta la Cina chiederà di ispirare le compagne e trascinarle oltre gli ostacoli.

Forza: 3 stelle

Sud Africa: All'esordio assoluto è già felice di essere in Francia. Una cenerentola da cui quasi nessuno si aspetta nulla, destinata a fare il classico vaso di coccio fra quelli di ferro. C'è sicuramente molta curiosità attorno alle atlete della ct Ellis.

La stella: L'esperto difensore Janine Van Wyk, classe '87, è colei a cui la squadra si aggrappa in questa prima avventura iridata. Ha grande esperienza dall'alto delle oltre 150 presenze con la nazionale.

Forza: 1 stella


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510