HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Calcio femminile

Torneo La Manga, l'Italia femminile U19 chiude battendo la Francia

06.03.2019 00:20 di Tommaso Maschio   articolo letto 3500 volte
Fonte: figc.it

Dopo il successo contro l’Islanda (3-2), preceduto dal pareggio con la Danimarca (1-1), l’Under 19 Femminile chiude il torneo internazionale di La Manga con una bella vittoria (2-0) contro la Francia. Un’impresa firmata dai gol realizzati al 36’ del primo tempo da Angela Caloia e al 33’ della ripresa da Asia Bragonzi, proprio nel giorno del suo diciottesimo compleanno. Un segnale importante da parte della squadra di Enrico Sbardella, che ha sempre pagato il gap tecnico e fisico nei confronti delle francesi: affrontate ben tre volte negli ultimi tre anni, le Azzurrine sono uscite ogni volta sconfitte e con passivi importanti dal confronto con la Francia. “Invece oggi – sottolinea il tecnico azzurro – è stata una gran bella partita; pericolose fin dall’inizio, abbiamo neutralizzato le nostre avversarie, mettendole in condizioni di rendersi pericolose solo sui calci piazzati. Ho visto una gran bella Italia e sono soddisfattissimo del percorso fatto: se non avessimo preso gol al 93’ contro la Danimarca, avremmo portato a casa un meritato en-plein. Mi è piaciuto molto l’atteggiamento delle ragazze, il modo di stare in campo, la voglia di giocare e di vincere senza mai trovarci in difficoltà”.

Anche contro la Francia l’Under 19 si rende pericolosa fin dalle prime battute con una punizione di Tomaselli al 4’ e con una successiva azione di Longo, terminata di poco fuori. Il vantaggio, arrivato al 36’, nasce da una bella azione sulla destra tra Orsi e Colombo, tunnel di quest’ultima e palla dietro per Caloia che spedisce in rete.

Nella ripresa, dopo una bella parata su Caloia e una punizione battuta da Aprile finita di poco a lato, le Azzurrine raddoppiano: dalla trequarti Caloia lavora una bella palla, passaggio filtrante per Bragonzi che, entrata da una decina di minuti, spedisce la palla in rete.

“Alleno le squadre femminili – sottolinea a fine gara Sbardella – da quindici anni, ma è la prima volta che ho la netta sensazione che il gap si sia finalmente e notevolmente ridotto. Ora riusciamo a giocare alla pari con le altre squadre, non abbiamo più paure. All’inizio di questo torneo eravamo preoccupati perché ci siamo presentati con una difesa rimaneggiata, con pochi cambi e soprattutto con qualche giocatrice fuori ruolo, invece le ragazze si sono adattate in fretta e alla grande. Sono state spettacolari. Ora ci attende una Fase Elite complicata, ma la cosa positiva è che ci arriviamo con tante belle aspettative”.

Il prossimo obiettivo, dunque, è la Fase Elite del Campionato Europeo di categoria, in programma dal 3 al 9 aprile presso il Centro federale inglese di St. George’s Park a Burton upon Trent. Sarà un girone di ferro quello che attende l’Italia: di fronte avversarie di primissimo piano come Inghilterra e Svezia, oltre alla sorpresa Turchia.

Le partite delle Azzurrine a La Manga
1° marzo: Italia - Danimarca 1-1
3 marzo: Italia - Islanda 3-2
5 marzo: Italia - Francia 2-0


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Palermo, intesa di massima con Delio Rossi: domani l’annuncio Un nuovo allenatore per il Palermo. Dopo l’esonero di Roberto Stellone, in arrivo Delio Rossi. Intesa di massima raggiunta, durata del contratto subordinata al raggiungimento della promozione in Serie A. Domani la firma e l’annuncio. Delio Rossi torna a Palermo otto anni dopo, con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510