HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Europa

Lazio, Tare: "Sconfitta con SPAL inaccettabile, stasera vogliamo vincere"

19.09.2019 18:38 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 2119 volte
Lazio, Tare: "Sconfitta con SPAL inaccettabile, stasera vogliamo vincere"

La Lazio debutta in Europa League e lo fa al cospetto del Cluj, campioni di Romania per il secondo anno consecutivo, per la prima partita del girone E. Un impegno importante per i biancocelesti come sottolineato dal direttore sportivo Igli Tare: "Conosciamo bene l'Europa League, è importante iniziare con una vittoria stasera. Prima chiudiamo questa vicenda meglio è per la squadra per concentrarsi sul campionato. I nuovi? Sono paziente, la mia valutazione non dipenderà da stasera. Sarà importante per loro fare una bella prestazione per facilitare l'inserimento in squadra. Felice per Berisha che è tornato quello di due anni fa, ha meritato la possibilità di stasera" sono state le sue parole prima del match ai microfoni di Sky. La sconfitta con la SPAL non è ancora andata giù ai biancocelesti tanto che tare ha voluto sottolineare come episodi del genere non debbano ripetersi più: "La sconfitta di domenica è stata palese, abbiamo parlato a lungo in questi giorni. Veniamo da due mesi fatti bene, con grande entusiasmo ma gli ultimi 20 minuti sono inaccettabili. La qualità di questo gruppo, però, è importante; dobbiamo crederci e lavorare per non avere questi cali perché sappiamo che può succedere di tutto se abbassi il livello. E' un nostro difetto questo e ci siamo messi in testa di lavorare su questo" ha concluso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW RADIO - Sconcerti: "Ranieri-Pioli, sarà un esordio difficile" A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, il direttore Mario Sconcerti è intervenuto sui temi del momento. Su Bernardeschi "Non ha continuità, a volte si guarda troppo allo specchio. Sembrava lo scorso anno avesse preso la strada giusta, e invece... E' difficile crescere se giochi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510