Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Ballardini è il (di) nuovo allenatore del Genoa: via Maran, è il quarto subentro del tecnico

Ballardini è il (di) nuovo allenatore del Genoa: via Maran, è il quarto subentro del tecnicoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
martedì 22 dicembre 2020 00:38I fatti del giorno
di Marco Conterio

Tutto come preannunciato: con un comunicato emesso sul proprio sito ufficiale il Genoa ha esonerato il tecnico Rolando Maran. Questo il testo: "Il Genoa Cfc comunica di aver sollevato dall’incarico il tecnico Rolando Maran. La Società ringrazia l’allenatore e il suo staff per l’impegno dimostrato". Al suo posto, per la quarta volta in carriera, Davide Ballardini. E' lui il (di) nuovo allenatore del Genoa. Poche ore dopo il comunicato dell'esonero di Rolando Maran, il Grifone ha reso noto il nome del nuovo tecnico: "Il Genoa Cfc comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra a Davide Ballardini. Il tecnico torna al Genoa, dove ha già allenato in tre precedenti esperienze, nel corso delle stagioni 2010/11, 2012/13, 2017/18 e 2018/19".

I precedenti La storia tra Davide Ballardini e il Genoa ha dell'incredibile. Perché il tecnico romagnolo, che oggi prenderà ufficialmente il posto di Ronaldo Maran, si ritroverà allenatore del Grifone per la quarta volta nella sua carriera. Sempre da subentrante, Ballardini avrà il compito di condurre verso la salvezza i rossoblù. Una missione che in passato non è mai apparsa così ardua. La prima volta che Ballardini prese la guida del Genoa fu dieci anni fa. Era il 2010, e Preziosi lo chiamò a novembre per sostituire Gian Piero Gasperini. Riuscì a condurre la squadra fino al decimo posto, ma ciò non bastò per meritarsi la conferma. Il secondo precedente è datato gennaio 2013; prese il posto di Luigi Delneri e ottenne la salvezza con un turno d'anticipo: anche in quel caso, Preziosi lo sostituì al termine della stagione, a favore di Fabio Liverani. Il terzo precedente è decisamente più recente: 6 novembre 2017. Subentrò a Ivan Juric e ottenne la salvezza con quattro turni d'anticipo. E' l'unica volta in cui Preziosi decise di confermarlo per la stagione successiva, anche se l'esonero non tardò poi ad arrivare: 9 ottobre 2018. Adesso la quarta avventura alla guida del Genoa, al posto di Rolando Maran. Forse la più disperata: prende in mano dopo 13 giornate una squadra che ha fin qui conquistato solo 7 punti ed è distante quattro punti dal quartultimo posto: riuscirà anche questa volta nell'impresa?

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il bilancio delle italiane in Champions. E il peso politico in Europa
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000