Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Sogno Milan-Monza in Serie A… Morata-Inter? Sì ma… Applausi a Romulo

Sogno Milan-Monza in Serie A… Morata-Inter? Sì ma… Applausi a RomuloTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 10 giugno 2020 06:00L'Angolo di Calcio2000
di Fabrizio Ponciroli

Buongiorno a tutti coloro che fremono per la ripartenza del calcio in Italia. Il pallone ci è mancato, tanto, troppo… A dire il vero, c’è ancora qualche ostacolo pericoloso da evitare per non rischiare un ulteriore stop che sarebbe catastrofico ma, a questo punto, come dice Salmo… “Che facciamo? Vabbè balliamo”… Si ricomincia con Juventus-Milan, un match di grande fascino. Sulla carta sembrerebbe tutto già deciso ma, come mi ha confidato il buon Antonio Nocerino (doppio ex), “… Alla ripresa si ripartirà tutti da zero”. Concordo, non è possibile prevedere lo stato di forma (fisico e mentale) di nessuno. Si pensi a Dybala che, dopo quasi 50 giorni di Covid-19, è clinicamente guarito ma non si sente ancora al top… L’incertezza sarà una costante in questo nuovo (e diverso) calcio…
In attesa di conoscere i verdetti della Serie A (e delle competizioni europee), doveroso fare i complimenti al Monza. Ancora una volta, il duo Berlusconi-Galliani ha dimostrato di saperci fare nel calcio. Vero, hanno investito tanto ma, come sempre, poi sono i risultati a fare la differenza tra un progetto vincente e un piano fallimentare. Riavere il Monza tra i cadetti dopo 19 anni è una vittoria del calcio romantico. Mi sovviene alla mente la figurina (doppia) di Casiraghi e Ganz in maglia Monza: Calciatori Panini 1988/89… Che ricordi! L’ennesima favola del calcio italiano. Ma, attenzione, le teste pensanti biancorosse hanno un obiettivo ben più ambizioso e non l’hanno mai nascosto: la Serie A. La massima serie è stata, più volte, accarezzata dai brianzoli. Nella stagione 1969/70, ad esempio, con un giovane Radice in panchina, o nell’annata 1978/79 con l’impresa vanificata da una sconfitta con il Lecce. Il prossimo anno, il Monza ci riproverà. Non sarà semplice ma neppure impossibile. Galliani sa come allestire rose di altissimo livello e ha, alle spalle, un gruppo che gli può garantire gli investimenti necessari per la grande scalata. Il mio sogno è di assistere, il prima possibile, ad una sfida Milan-Monza. Sarebbe magnifico rivedere il duo Berlusconi-Galliani a San Siro ma per tifare gli avversari. Sarei davvero curioso di vedere la loro reazione ad una rete dei brianzoli contro il Diavolo, la squadra che, per oltre 30 anni (di più se si considera la pura fede calcistica), è stata parte delle loro vite quotidiane. Insomma, ben tornato Monza in Serie B. Non me ne vogliano i tifosi delle altre neopromosse Reggina e Vicenza, ma era doveroso soffermarsi sul “progetto Monza”.
C’è un altro “progetto” di cui mi parlano tanti amici dalla Spagna: Alvaro Morata. L’ex bianconero sembra stufo della cura Simeone e starebbe pensando di far ritorno in Serie A. L’Inter, nel caso (più che probabile) che Lautaro Martinez facesse le valigie, ci starebbe pensando. Con Conte a “raddrizzarlo”, Morata potrebbe fare quel salto di qualità che tutti attendono da troppo tempo. A quasi 28 anni, l’ex attaccante della Juventus non ha più tempo da perdere: o diventa un bomber di primissima fascia o resterà sempre nel limbo. L’Inter potrebbe essere la sua ultima, grande, chance…
Chiudo con Romulo. Perché? Semplice, l’ho appena intervistato per Calcio2000 (uscita luglio) e sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla sua incredibile dedizione al gioco. Un ragazzo che, da giovanissimo, ha dormito per terra, al freddo, ma ha realizzato tutti i suoi sogni e ora studia per diventare un grande allenatore, nonostante abbia, parole sue “… ancora sei o sette anni davanti da calciatore”. Credo che diventerà un ottimo tecnico perché ha grandi competenze, una determinazione incredibile e, soprattutto, è un uomo vero. Vi consiglio la lettura dell’intervista sul prossimo numero di Calcio2000… Ne vale la pena!

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Inter, c’e tempo per rimediare. Napoli, che cifre per Osimhen
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000