Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Carmine Iannone chiamato da Ventura: stasera la prima coi grandi

Carmine Iannone chiamato da Ventura: stasera la prima coi grandiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/Tuttosaleritana.com
martedì 03 marzo 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Tutto pronto per il turno infrasettimanale di una Serie B che non si ferma, a far da contraltare alle polemiche che infuriano per lo slittamento del calendario di Serie A dovuto all’emergenza Covid-19. In campo, per la ventisettesima giornata del campionato cadetto, scenderà anche la Salernitana, che questa sera allo stadio Arechi riceverà il Venezia con l’obiettivo di consolidare la propria posizione in zona playoff. Mister Ventura deve fare i conti con numerose assenze, e ha pescato dalla Primavera regalando ad un giovane attaccante la gioia della prima chiamata con la prima squadra granata.

Prima con Ventura - La stagione di Carmine Iannone si arricchisce così di un nuovo traguardo, in un 2019/20 che lo ha visto protagonista di un trasferimento “andata e ritorno” e di un rientro alla base da assoluto protagonista. Nato a San Giuseppe Vesuviano, provincia di Napoli, l’attaccante classe 2001 ha cominciato a giocare a calcio nella scuola calcio “Franco Della Monica” di Nocera Inferiore, prima di passare alla Salernitana nell’estate del 2014. Una buona trafila quella nel vivaio granata, che lo ha visto tra i convocati per il torneo “We love football” disputato a Bologna con la B Italia Under 16 e autore di una brillante stagione con l’Under 17 (con 12 reti all’attivo). Dopo un’annata in Primavera, Carmine ha provato ad anticipare i tempi: la scorsa estate è infatti passato in prestito al Casarano, per vivere la sua prima esperienza a livello di prima squadra, nel campionato di Serie D. Un’avventura fatta più di ombre che di luci, conclusa col rientro a Salerno dopo le tre apparizioni col club pugliese. Ma il suo ritorno all’ovile è stato trionfale: aggregato nuovamente alla Primavera, Iannone ha segnato 3 gol nelle prime 4 gare disputate, contribuendo a trascinare i granatini in piena zona playoff del Girone B del campionato Primavera 2. Un impatto premiato con la chiamata in prima squadra, scelto da mister Ventura per mettere una pezza alle tante assenze nel reparto avanzato.

Estro e fantasia - Attaccante dotato di una ottima tecnica di base e di uno spiccato senso del gol, Iannone è andato a segno con regolarità durante tutto il suo percorso nel vivaio della Salernitana. Capace di giocare sia da prima punta che da esterno di un tridente, il classe 2001 sa muoversi spalle alla porta fungendo da punto di riferimento per la squadra ma è in grado anche di attaccare la profondità per colpire in area avversaria. Fisico da normotipo, con altezza che si attesta intorno al metro e ottanta, ha ancora notevoli margini di miglioramento dal punto di vista muscolare, aspetto sul quale potrà crescere in maniera esponenziale confrontandosi con la prima squadra, dopo la prima esperienza in Serie D. Estroso e imprevedibile, Carmine si affida più alla fantasia che alla razionalità. In tal senso, deve migliorare per non eccedere in soluzioni individualiste, evitando di intestardirsi nella giocata e imparando a farsi scivolare maggiormente addosso gli errori. Questa sera, Iannone potrà respirare per la prima volta l’atmosfera del calcio professionistico. Una serata da ricordare, sulla quale costruire un domani da protagonista.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000