HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Federico Valietti, chance all'Entella per diventare grande. E l'Inter...

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
06.07.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 6230 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

C’è fermento per il mercato dei giovani, in questi primi giorni di una finestra estiva che sta vedendo protagonisti tanti ragazzi in cerca della collocazione ideale per potersi esprimere al massimo delle proprie potenzialità nel calcio professionistico. L’orologio del calciomercato sembra pronto a far scoccare l’ora di Federico Valietti, giocatore che ha cominciato a far parlare di sé già da due anni a questa parte e che nella stagione ormai alle porte sarà chiamato a imporsi al piano superiore, dopo una brillante carriera nel settore giovanile dell’Inter.

Rivelazione con Spalletti - Esterno difensivo classe ’99, capace di giocare sia come laterale di destra in una linea a quattro che da quinto di centrocampo, Valietti si è messo in luce nell’estate del 2017, quando fu ottimo protagonista delle amichevoli estive disputate con l’Inter di Luciano Spalletti. Dopo aver centrato la doppietta Viareggio-scudetto nella stagione seguente, Valietti è passato al Genoa nel luglio 2018, con i liguri che hanno messo sul piatto 6 milioni per rilevarne il cartellino (a fronte di una finestra di due stagioni per l’esercizio del diritto di recompra a favore del club nerazzurro). Girato successivamente in prestito al Crotone, il giovane difensore è rimasto un po’ in ombra nella sua prima stagione da professionista: 5 presenze nel campionato di Serie B, un impiego sicuramente inferiore alle aspettative che gli ha impedito di spendere la propria candidatura per far parte della spedizione dell’Under 20 azzurra al Mondiale di categoria in Polonia. Le grandi potenzialità mostrate dal ragazzo bergamasco nel corso della trafila nel vivaio dell’Inter, che nel 2008 fu capace di anticipare gli scout dell’Atalanta per portarlo a Milano, sono comunque rimaste negli occhi degli addetti ai lavori. E non è un caso che sulle tracce di Federico ci siano tanti estimatori, con un club pronto all’affondo decisivo per assicurarsi le sue prestazioni per la stagione 2019-20.

L’Entella chiamò - Valietti è infatti a un passo dalla Virtus Entella, che dopo aver riconquistato la Serie B sta costruendo una squadra in grado di poter competere per l’obiettivo primario della permanenza nel campionato cadetto. Il club ligure lo ha seguito a lungo, e ormai da settimane ha intavolato un discorso col Genoa che pare essere prossimo alla fumata bianca. Federico si prepara quindi a compiere il breve tragitto tra Genova e Chiavari, con l’obiettivo di ritagliarsi uno spazio da protagonista e mettere in mostra tutto il suo repertorio. Le doti atletiche e la “gamba” sono da giocatore più che pronto per imporsi nel calcio dei grandi: con il suo metro e ottantasette di altezza è capace di solcare tutta la fascia di competenza, risultando sempre tra i migliori per quanto concerne i valori di velocità, resistenza alla fatica e esplosività. La buona tecnica individuale lo rende molto efficace nei cross, mentre la grande fisicità gli permette di rappresentare una minaccia concreta quando si spinge in area avversaria, inserendosi da dietro oppure provando a colpire su situazione di palla inattiva. Ha margini di miglioramento nei movimenti in fase difensiva e sul piano caratteriale: acquisire maggiore cattiveria agonistica e aumentare la fiducia nelle proprie qualità saranno fattori decisivi per riuscire a compiere il definitivo salto di qualità. La Virtus Entella lo aspetta, pronta a mettergli a disposizione la chance di vivere un’annata da protagonista. Senza dimenticare che alla finestra c’è sempre l’Inter, che guarderà da diretta interessata l’evoluzione della carriera di un ragazzo al quale manca soltanto la scintilla giusta per far esplodere tutto il suo talento.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

...con Zenga Inter sottotono in Champions League, ma l’obiettivo per i nerazzurri è guardare avanti. “Come ha detto Antonio la prestazione non è stata quella che si aspettavano tutti. Ma non è una prestazione negativa che può condizionare quanto di buono è stato fatto fin adesso”, dice a TuttoMercatoWeb...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510