HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Giuseppe Kevin Leone, doriano di Sicilia che fa volare l'Italia U15

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
27.11.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 3015 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

C’è un’Italia che cresce, portandosi a casa una importante competizione giovanile riservata alle nazionali Under 15. La rappresentativa azzurra, guidata dalla c.t. Patrizia Panico, si è infatti presa di forza il Torneo Uefa Algarve, che ha visto le giovani promesse del nostro calcio sfidare i pari età di Portogallo, Spagna e Finlandia. Una spedizione, quella in terra lusitana, davvero trionfale per i ragazzi di coach Panico: tre vittorie in altrettante gare, con il 3-0 alla Finlandia che ha chiuso un filotto cominciato col 4-1 inflitto ai padroni di casa e proseguito con l’1-0 col quale l’Italia ha superato la Spagna.

Valore aggiunto - Nel trittico di gare del Torneo Uefa Algarve, con l’Italia Under 15 si è messo in grande evidenza Giuseppe Kevin Leone, centrocampista classe 2005 che la scorsa estate ha risalito quasi tutto lo stivale per inseguire il sogno di una carriera da grande. Nato a Catania, Leone ha mosso i primi passi nel Catania Nuova, prima di entrare a far parte del vivaio della squadra più importante della sua città. In rossoazzurro, Giuseppe Kevin ha impressionato giocando da sotto età con la formazione Under 15, meritandosi le attenzioni degli scout di molti club. A spuntarla è stata la Sampdoria, che la scorsa estate se lo è assicurato e lo ha portato a Bogliasco, per metterlo a disposizione della rosa di mister Alessi. Anche in blucerchiato, Leone sta confermando le ottime referenze che hanno accompagnato il suo arrivo in Liguria. Un inizio di stagione di alto livello gli è valso la convocazione con l’Italia Under 15. Un’occasione colta al volo dal ragazzo siciliano, che è stato tra i protagonisti del successo azzurro nel Torneo Uefa Algarve: gol nella sfida inaugurale col Portogallo, botta sotto l’incrocio per suggellare la vittoria contro la Finlandia. Due gare che lo hanno visto indossare le vesti di valore aggiunto a gara in corso, con due reti da subentrato a testimoniare l’importanza del suo impatto anche nell’economia della nazionale di categoria.

Carattere forte - Centrocampista duttile, che può essere impiegato in tutti i ruoli della mediana e all’occorrenza anche sulla trequarti, Leone fa della tecnica individuale e della visione di gioco due cardini del suo profilo calcistico. Destro naturale, il classe 2005 eccelle nella conduzione del pallone e impressiona per la qualità di scelta delle giocate, sia che si tratti di disegnare tracce in verticale che di liberare la facilità di calcio della quale dispone. Giuseppe Kevin sa farsi valere anche nel gioco aereo, sfruttando una struttura fisica già prestante per la giovanissima età. L’altezza è di poco inferiore al metro e ottanta, le fibre muscolari sono già toniche e gli permettono di mixare buone doti di forza e velocità, con l’alta frequenza negli appoggi che gli consente di essere rapido nello stretto e veloce anche in allungo. Carattere forte, che ha necessitato di un lavoro specifico da parte degli istruttori incontrati lungo il percorso di formazione, in particolare mister Giuffrida che ha saputo imbrigliarne gli istinti per renderlo un leader sia dentro che fuori dal campo. Un ragazzo che ha ben impressi in testa i suoi obiettivi, e che non si è fatto problemi nel dire sì alla Sampdoria, cominciando una nuova avventura a oltre 1.300 km da casa. Un doriano di Sicilia, che con l’Italia Under 15 ha mostrato anche in campo internazionale tutto il talento del quale dispone, confermato dalla presenza in pianta stabile nella Top 30 del Ranking di categoria curato da La Giovane Italia.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

Lecce-Genoa 2-2. Il Grifo si illude, viene rimontato e rischia in 9 contro 11 Il Lecce non vince in casa in Serie A da aprile 2012, il Genoa è a digiuno di successi in trasferta da gennaio. Il pareggio era di conseguenza il risultato più prevedibile e così è stato. Ma è il modo in cui è arrivato che ha reso la partita bellissima. Finisce con un 2-2 pieno di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510