Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Luca Coccolo, apprendistato a pieni voti con la Juventus U23

Luca Coccolo, apprendistato a pieni voti con la Juventus U23TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 14 aprile 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

La Juventus Under 23 si sta rivelando una palestra importante per tanti giovani in rampa di lancio dal vivaio bianconero, che nella seconda squadra fortemente voluta dalla dirigenza juventina hanno trovato il compromesso ideale per vivere le prime esperienze nel calcio dei grandi, rimanendo però all’interno dell’ambiente nel quale sono cresciuti. Uno dei tanti ad aver compiuto questa trafila è Luca Coccolo, che nella “Juve B” non solo ci è arrivato ma è stato anche capace di imporsi su ottimi livelli, tanto da meritarsi la chiamata in pianta stabile nella prima squadra di Sarri e un futuro roseo da poter mettere nel mirino.

Juventino doc - Il bianconero, d’altronde, scorre nelle vene del ragazzo nativo di Ciriè, che alla Juventus è arrivato nei Pulcini per poi percorrere tutta la trafila fino al calcio dei grandi. Una storia d’amore interrotta solo nella prima stagione da professionista, vissuta in prestito a metà tra Perugia (coi primi assaggi del campionato di Serie B) e Prato, in Serie C. Una parentesi al termine della quale Coccolo è rientrato alla Continassa, per aggregarsi alla rosa dell’Under 23, nella quale si è ormai imposto come uno dei giovani veterani. Il suo rendimento stagionale, con 23 presenze tra campionato di Serie C e Coppa Italia di categoria (trofeo che vedrebbe i giovani bianconeri in finale, al netto della decisione dei vertici federali sulle sorti della stagione in seguito alla pandemia di coronavirus), racconta di un ragazzo che ha ormai superato a pieni voti l’apprendistato nella terza serie, tanto da meritarsi l’ingresso nel giro della prima squadra. Nel 2019, Luca ha sfiorato l’esordio in un paio di occasioni, con Allegri prima e con Sarri poi. E dal gennaio 2020 è a tutti gli effetti tra i volti nuovi dei campioni d’Italia, con tante panchine già all’attivo nel campionato di Serie A e la possibilità di misurarsi in ogni allenamento con Cristiano Ronaldo e la batteria al completo dei fuoriclasse bianconeri.

Pronto per il salto - Coccolo è un difensore mancino, classe ’98, che può agire da centrale sia in una linea a quattro che in una retroguardia a tre, e all’occorrenza essere schierato anche come terzino sinistro. Nelle prime tre stagioni da professionista sta migliorando l’utilizzo del piede destro, mentre in fase prettamente difensiva ha già messo in mostra grande tempismo nell’anticipo e nello stacco di testa. Il gran fisico lo ha senz’altro supportato a dovere nella transizione dal calcio giovanile a quello dei grandi: altezza di poco inferiore al metro e novanta, con una struttura equilibrata che gli permette di tenere testa in velocità al diretto avversario, senza andare troppo in sofferenza nel breve. Sempre sul pezzo nei novanta minuti, lucido anche nelle situazioni più calde del match, Luca si ispira a Thiago Silva e ha seguito le orme del fratello maggiore Lorenzo, classe ’94 che dopo una trafila nel vivaio del Torino si sta mettendo in luce con la maglia del Casale, nel campionato di Serie D. Diplomato al liceo sportivo del J-College, il classe ’98 ha dimostrato di essere pronto per salire un altro gradino della sua carriera. Chissà che in estate il suo nome non possa essere al centro di qualche trattativa di mercato, per farsi le ossa lontano da Torino e spiccare definitivamente il volo verso il grande calcio.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000