Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Margiotta: "A Verona aiutiamo i ragazzi a sognare la Serie A"

Margiotta: "A Verona aiutiamo i ragazzi a sognare la Serie A"
mercoledì 23 settembre 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Appesi gli scarpini al chiodo dopo una lunga carriera da calciatore, durante la quale ha vestito molte maglie, e dopo aver iniziato a seguire le giovanili del Vicenza, Massimo Margiotta è da tre anni responsabile del settore giovanile dell’Hellas Verona. Un'avventura che ha raccontato ai microfoni de La Giovane Italia, dopo i tanti esordi in prima squadra che stanno premiando il lavoro del vivaio gialloblù.

Direttore, com’è arrivato a diventare responsabile del settore giovanile del Verona?
“Avevo iniziato nelle giovanili del Vicenza, dove per cinque anni sono stato all’interno della società. Dopo questo percorso, nel 2017 il Verona mi ha offerto questo posto e ho accettato”.

Che obiettivi vi ponete come settore giovanile?
“Non ci sono obiettivi da perseguire: l’importante è lavorare al massimo e fare il possibile per far crescere i nostri ragazzi, mettergli a disposizione quello di cui hanno bisogno per raggiungere i loro sogni. Dobbiamo dargli la possibilità di arrivare fino in fondo e diventare giocatori di Serie A”.

Che metodologia utilizzate per ottenere questo?
“Io e tutti i responsabili del settore giovanile, coadiuvati dai preparatori atletici, cerchiamo di dare delle linee guida in base alle nostre possibilità, per dare il massimo ai nostri ragazzi. Ogni squadra poi ha situazioni diverse e cerca di ottenere il massimo dalle proprie possibilità. Ovviamente dobbiamo adattarci ai giocatori e ai mezzi che abbiamo, quindi il lavoro di ogni singolo gruppo ha delle caratteristiche e delle peculiarità diverse”.

Sei soddisfatto del lavoro svolto finora?
“Sono molto contento del lavoro che faccio e la società ne è soddisfatta e questo aiuta a lavorare in un ambiente del genere. Io cerco di fare il massimo sul base delle mie competenze e conoscenze, cercando di esprimere il meglio. Stiamo cercando di far crescere buoni giocatori che arrivino in prima squadra e l’obiettivo sta venendo raggiunto, visto che ci sono diversi ragazzi che in questi anni hanno raggiunto la Serie A, facendo parte del gruppo prima squadra. Questo è un ottimo risultato e spero che in questi anni tanti altri ragazzi avranno la possibilità di calcare i palcoscenici di Serie A”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, la grande sfida col Barça. Giacomelli, che errori
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000