Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Riccardo Cataldi, il "baby Busquets" trascina il Trapani Primavera

Riccardo Cataldi, il "baby Busquets" trascina il Trapani PrimaveraTUTTOmercatoWEB.com
sabato 07 marzo 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Il Trapani neopromosso in Serie B sta lottando caparbiamente per conservare il suo posto nel campionato cadetto. Ma per una prima squadra che combatte per salvarsi, c’è una Primavera che invece coltiva sogni di gloria, grazie ad un cammino di altissimo livello nel campionato Primavera 2. I granata allenati da Giuseppe Scurto occupano infatti il secondo posto nel Girone B, staccati di dieci punti dalla capolista Ascoli ma comunque principali indiziati ad un ruolo da testa di serie nei playoff validi per la promozione nella massima categoria giovanile. Un percorso nel quale è stato fin qui assoluto protagonista Riccardo Cataldi, centrocampista arrivato in estate e che non ha perso tempo per prendere in mano le redini della Primavera siciliana.

Bomber a sorpresa - Nato a Roma nel 2001, Cataldi è entrato a far parte del vivaio giallorosso nel 2010, aggiungendosi ad una nidiata di coetanei che nel corso degli anni è emersa come una delle più promettenti del settore giovanile capitolino. Una maglia, quella della Roma, indossata con orgoglio nonostante la fede laziale, che lo ha portato a gioire sicuramente meno di molti compagni nella storica notte di Champions League contro il Barcellona dell’aprile 2018, alla quale Riccardo ha partecipato come raccattapalle ai bordi del prato dell’Olimpico. In giallorosso Cataldi ha conquistato Scudetto e Supercoppa Under 17, prima di passare in prestito al Venezia e accasarsi a titolo definitivo al Trapani nel corso dell’estate 2019. Un matrimonio, quello col club granata, che si è rivelato subito vincente, alla luce del rendimento tenuto da una Primavera della quale il play romano è senza ombra di dubbio uno dei talenti di spicco. Rigorista designato da mister Scurto, con 7 gol all’attivo Riccardo è il miglior marcatore di un giovane Trapani che adesso non può più nascondersi nella corsa ai playoff che metteranno in palio un posto nel campionato Primavera 1, in un 2019/20 che ha visto il classe 2001 figurare già due volte tra i convocati della prima squadra.

Come Busquets - Classico uomo d’ordine davanti alla difesa, Cataldi detta i tempi del gioco con una qualità nel palleggio che rappresenta il tratto saliente del suo profilo tecnico. Molto sicuro dei propri mezzi, al punto da non avere remore nel forzare la giocata anche in una posizione delicata come quella del regista davanti alla difesa, l’ex giallorosso può contare su un fisico importante, che dall’alto del suo metro e ottantasei lo fa svettare su buona parte degli avversari. La mole degna di nota lo rende un po’ macchinoso nell’azione le lunghe leve, un difetto che compensa con una eccellente rapidità di pensiero che gli consente di leggere la giocata con una frazione di secondo di anticipo. Un tipo alla Sergio Busquets verrebbe da dire, uno dei suoi punti di riferimento insieme a Jorginho e all’idolo di sempre, Steven Gerrard. Il fosforo, d’altra parte, lo ha sempre contraddistinto anche nella carriera scolastica, con gli studi superiori ultimati con un anno di anticipo rispetto alla tabella di marcia. Grande appassionato di Nba, si diverte a guardare in tv le freccette, uno sport del quale ha cominciato a interessarsi da qualche anno. Questo weekend, insieme al suo Trapani, Riccardo sarà costretto a un riposo forzato a causa del rinvio del match contro il Lecce. Ma la volata finale è comunque pronta per essere lanciata, e Cataldi ha tutta l’intenzione di voler portare i granata più lontano possibile, all’inseguimento di un sogno chiamato Primavera 1.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000