Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Riccardo Forte, ritorno al Milan in cerca di una nuova avventura

Riccardo Forte, ritorno al Milan in cerca di una nuova avventuraTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 09 gennaio 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

C’è traffico sulle rotte del calciomercato, con la prima settimana di trattative che sta portando la consueta moltitudine di giocatori a fare le valigie verso nuove destinazioni. Un destino che accomuna anche molti giovani prospetti, che nella finestra invernale sono alla ricerca di una nuova opportunità in vista della seconda parte di stagione. Tra i ragazzi in movimento c’è Riccardo Forte, classe ’99 di scuola Milan che è appena rientrato alla base, in attesa di una nuova esperienza in prestito.

Esordio con Gattuso - Quella di Riccardo è una storia fortemente legata ai colori rossoneri, coi quali è cresciuto e si è affacciato per la prima volta al palcoscenico del calcio professionistico. Dopo gli inizi nella sua Trieste, in una scuola calcio satellite del Milan, l’esterno friulano è sbarcato al Vismara per vivere una buona trafila nelle giovanili, culminata con l’ottimo rendimento della stagione 2017/18 che gli ha aperto addirittura le porte della prima squadra. Con Gattuso sulla panchina rossonera, Forte ha festeggiato l’esordio assoluto da professionista nella trasferta di Europa League contro il Rijeka, nel dicembre del 2017. Un’emozione da ricordare, preludio alla prima esperienza a tempo pieno nel calcio dei grandi, arrivata nella stagione successiva con la maglia della Pistoiese. In Toscana, Riccardo si è ritagliato un ruolo importante, che ha convinto il Piacenza a scommettere su di lui per la stagione 2019/20. Il prestito al club emiliano, però, si è rivelato inferiore alle attese: sette presenze e pochi minuti all’attivo nel girone d’andata, per un matrimonio terminato anzitempo per fare rientro al Milan, in attesa di conoscere la prossima destinazione della carriera.

Fratelli-mercato - Le pretendenti non mancano, dal momento che già quattro club hanno bussato alla porta dei rossoneri per sondare il terreno in vista della seconda parte della stagione. Arzignano, Lecco, Pianese e Virtus Francavilla hanno messo il nome di Forte sul taccuino, attratti dalle ottime cose mostrate nella prima stagione in Serie C giocata con la maglia della Pistoiese. Riccardo si è fatto apprezzare per la capacità di agire indifferentemente su entrambe le corsie del tridente offensivo, ruolo che interpreta con generosità e intraprendenza. Destro naturale che padroneggia anche il piede mancino, il classe ’99 triestino è bravo a sgusciare tra le maglie delle difese avversarie, per le quali rappresenta un costante grattacapo al netto di un fatturato realizzativo ancora migliorabile. Fisico compatto e reattivo, con fibre muscolari che gli consentono strappi importanti nello stretto e buona efficacia anche in allungo, Forte rappresenta un fattore anche in fase difensiva. Un apprezzabile spirito di sacrificio lo porta a spendersi con grande disponibilità in copertura, a costo di perdere quel pizzico di lucidità che a volte gli fa difetto in zona gol. Sempre attento ai consigli dei compagni più esperti, Riccardo è un taciturno che preferisce ascoltare piuttosto che far sentire la propria voce. I primi passi della carriera da grande lo hanno aiutato ad acquisire maggiore consapevolezza delle proprie qualità, che presto potranno essere testate in una nuova avventura. Forte ha la valigie pronte, proprio come il fratello Luca che, dal Pescara, potrebbe a sua volta trasferirsi in Serie C. E chissà che la seconda parte di stagione non possa regalargli un derby tutto in famiglia.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Fiorentina, buona la prima. La competitività del Napoli
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000