Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Di Stefano sulle dichiarazioni di Theo: "Mi fido di quello che ha detto Ibra"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 17 giugno 2024, 13:10News
di Lorenzo De Angelis
per Milannews.it

Di Stefano sulle dichiarazioni di Theo: "Mi fido di quello che ha detto Ibra"

Intervenuto sul canale YouTube di Carlo Pellegatti, il giornalista di Sky Sport Peppe Di Stefano ha parlato di Milan soffermandosi in modo particolare sulle dichiarazioni rilasciate l'altro giorno da Theo Hernandez nel corso della conferenza stampa della Francia, che hanno fatto e non poco preoccupare i tifosi rossoneri. Queste le sue dichiarazioni. 

"Come l'ho impattata? Che secondo me un giorno Adriano Galliani disse che il Milan è sopra tutto, sopra i dirigenti, sopra gli allenatori e sopra ad ogni singolo giocatore, quindi di conseguenza secondo me rimanere al Milan è un vanto, soprattutto se il Milan ti ha preso 3-4 anni fa quando non eri Theo Hernandez, ti ha dato la possibilità di diventare Theo. Tu hai dato tanto, ma il Milan ha dato tanto a te. Io guardo sempre il bicchiere mezzo pieno, lo sai, tu mi dici anzi che io sono sempre troppo buono (rivolgendosi vero Pellegatti ndr). In 15 secondi spesso si può dire tutto e non si può dire niente, o la traduzione francese-italiano può essere mal interpretata, soprattutto lui che il francese non lo parla perfettamente bene. Quindi bisognerebbe riprendere Theo e dirgli: "Theo ci spieghi bene in 3 minuti quello che volevi dire in 15 secondi?". Quindi non so se in quella dichiarazione c'era una strategia da parte di Theo o magari una superficialità nella dichiarazione, però mi fido di quello che ha detto Ibra".