Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Udinese, Inler: "Le attese sono alte, la famiglia Pozzo mi stava cercando da un po'"TUTTO mercato WEB
martedì 18 giugno 2024, 14:40Le Interviste
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

Udinese, Inler: "Le attese sono alte, la famiglia Pozzo mi stava cercando da un po'"

Gokhan Inler, nuovo Responsabile dell’Area Tecnica dell’Udinese ha parlato in conferenza stampa.

Gokhan Inler, nuovo Responsabile dell’Area Tecnica dell’Udinese ha parlato così in conferenza stampa spiegando il suo ruolo in bianconero nel giorno della sua presentazione nel ruolo di dirigente dopo tanti anni da calciatore in maglia bianconera: "La famiglia Pozzo mi ha sempre dimostrato la sua fiducia sia da calciatore che ora da dirigente. Non ho voluto smettere prima perché mi sentivo in forma, a 40 anni ho stabilito il mio obiettivo, vincendo coppe importanti. Ringrazio la società, l'Udinese, sono orgoglioso di tornare, qua si lavora bene. Sono qui per fare una passeggiata o per portare le carte, ma sono qui per dimostrare ai ragazzi e aiutarli, ero come loro, se hanno bisogno di me ci sarò al 100%".

Che aspettative ti sei fatto?
"Le attese sono alte, è importante la fiducia e la famiglia Pozzo è da un po' che mi stava cercando. Sono consapevole di dover fare bene, con la giusta mentalità, come accadeva da giocatore, ma non dovrò essere più giocatore, dovrò aiutarli da fuori e questa è la prima grande sfida per me, l'obiettivo è aiutarli", ha detto riguardo il suo ruolo quest'oggi nella conferenza stampa di presentazione".