Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / Non solo Parma
Hysaj dopo l'errore contro l'Italia: "Chiedo scusa a tutti. Chi mi conosce sa che darei tutto per l'Albania"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 09:41Non solo Parma
di Alessandro Tedeschi
per Parmalive.com

Hysaj dopo l'errore contro l'Italia: "Chiedo scusa a tutti. Chi mi conosce sa che darei tutto per l'Albania"

Elseid Hysaj, terzino destro della Lazio e dell'Albania, ha subito molte critiche in patria a causa dell'errore commesso in occasione del 2-1 dell'Italia segnato da Nicolò Barella. Il classe '94 ci ha tenuto a mandare un messaggio tramite il suo profilo Instagram a tutte le persone del suo Paese per condividere il suo stato d'animo:

"Dopo la partita con l'Italia e gli ultimi fatti, mi sento di chiedere scusa a tutti i tifosi albanesi per l'errore tecnico e istintivo che ha provocato il secondo gol che abbiamo subito. È troppo specificare che si trattava esattamente di un gioco sbagliato e di una falsa valutazione della traiettoria! Chi mi conosce - assicura l'ex giocatore di Napoli ed Empoli - sa bene che darei tutte le mie forze e farei qualsiasi sacrificio per questa maglietta, come ho sempre fatto. Mi dispiace per l'inutile strumentalizzazione da parte di molte persone dell'errore oltre la valutazione tecnica. D'altra parte ringrazio di cuore tutti gli innumerevoli fan che mi hanno inviato messaggi di conforto in varie forme. Accetto consapevolmente le critiche e i rimorsi dei tifosi della parte buona che senza eccezione tengo nel cuore. Ora concentriamoci sulle prossime partite e - conclude - forza Albania sempre".