HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Benevento-Carpi - Assenze da ambo i lati

02.04.2019 06:03 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 1295 volte
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

La testa, quasi, contro la coda. Quella tra Benevento e Carpi è la sfida tra chi ha voglia di salire e chi non vuole scendere. Chi punta alla categoria superiore e chi ha intenzione di difendere con le unghie e con i denti quella attuale. Benevento-Carpi è anche la partita tra due delle squadre meno in forma del campionato, chiamate quanto prima al riscatto. Appuntamento al Vigorito, ore 21.

COME ARRIVA IL BENEVENTO
- Tre k.o. di fila, quasi quattro considerando che nell'ultima trasferta di Ascoli il Benevento era sotto, ma alla fine è riuscito a rimontare. Non vince dal 26 febbraio il sodalizio di Bucchi, quando batté 2-1 il Pescara. Da allora un solo punto e il sesto posto in classifica, seppur con una gara in meno rispetto a Pescara ed Hellas Verona davanti. Oggi un solo imperativo: vincere. Cristian Bucchi dovrà far fronte anche a qualche assenza per questa gara. Non ci saranno gli squalificati Caldirola e Tuia, entrambi espulsi ad Ascoli, oltre all'ex di giornata Letizia. Per questo in difesa sarà la volta di Antei e Volta al centro, con Maggio titolare a destra e Gyamfi a sinistra. Insigne per l'occasione dovrebbe abbassare il raggio d'azione e agire sulla trequarti, con Armenteros titolare insieme a Coda, ma non si esclude un cambio di idea con Asencio o Ricci.

COME ARRIVA IL CARPI - 23 febbraio. E' data addirittura tre giorni prima rispetto al Benevento l'ultima vittoria del Carpi in questa stagione. Di fronte c'era lo Spezia e il 3-2, per quanto insperato, aveva dato grande fiducia per questa parte di stagione. Da lì in avanti, invece, tre sconfitte e un pareggio, proprio come i sanniti, e l'ultimo posto della classifica. Il fanalino di coda Carpi ora però vuole reagire, anche se fare punti a Benevento è tutt'altro che semplice. Ancora out Cisse, Colombi, Rizzo, indisponibili anche Di Noia (che non ha recuperato da un colpo preso contro il Crotone), Wilmots e Barnofsky. Difficile ipotizzare la formazione. In attacco dovrebbero esserci Mustacchio e Arrighini, mentre in difesa il rientro di Rolando e Poli sulle corsie, con Sabbione e Kresic al centro.

PROBABILI FORMAZIONI:

BENEVENTO
: (4-3-1-2): Montipò; Maggio, Antei, Volta, Gyamfi; Crisetig, Viola, Del Pinto; Insigne; Coda, Armenteros. A disposizione: Gori, Zagari, Di Chiara, Goddard, Tello, Vokic, Improta, Buonaiuto, Ricci, Asencio. Allenatore: Bucchi.

CARPI (4-4-2): Piscitelli; Rolando, Sabbione, Kresic, Poli; Jelenic, Vitale, Coulibaly, Crociata; Mustacchio, Arrighini. A disposizione: Serraiocco, Sambo; Marcjanik, Pezzi, Pachonik, Suagher, Buongiorno, Piscitella, Saric, Marsura, Romairone, Vano. Allenatore: Castori.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

...con Lazaar “Nella vita bisogna fare delle scelte, quelle giuste”. Idee chiare, tanta voglia di far bene e tornare alla ribalta. Achraf Lazaar sa quello che vuole e ha scelto Cosenza per rimettersi in discussione. L’esterno marocchino si racconta a TuttoMercatoWeb. Lazaar, dal campionato inglese...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510