HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Benevento-Pescara - Out Improta, c'è Balzano

Fischio d'inizio alle 18. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
26.02.2019 06:04 di Luca Chiarini   articolo letto 1736 volte
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com

Sfida ad alta quota in cadetteria: al Vigorito Benevento e Pescara inaugureranno il turno infrasettimanale in Serie B con uno scontro diretto in piena regola in chiave promozione. I campani sono imbattuti in campionato addirittura dal nove dicembre scorso e vogliono riscattare il mezzo passo falso di sabato a Foggia. Tornare al successo consentirebbe di mettere la freccia sul Delfino, guadagnando il podio e mettendo pressione al Palermo, impegnato in notturna sul campo del Crotone. C'è però da fare i conti con gli abruzzesi, reduci da due vittorie convincenti (entrambe per due a zero) che hanno ridato lustro alla graduatoria e alle ambizioni. L'obiettivo è allungare a quattro la serie di risultati utili consecutivi e scavare il solco dalla quarta piazza. Benevento è terra di conquista per i biancazzurri: i sanniti ebbero ragione della controparte per l'ultima volta nella stagione 1960/1961. Da allora è dominio Pescara, corsaro in tre occasioni tra gli anni '80 e l'inizio del 2000. Le due formazioni tornano ad affrontarsi dopo quasi undici anni: l'ultimo faccia a faccia, del 2008, si concluse con un pari.

COME ARRIVA IL BENEVENTO - Escluso dai convocati Puggioni, Di Chiara non recupera. Out anche lo squalificato Improta. Antei nella linea a tre davanti a Montipò al fianco di Volta e Caldirola. Maggio viaggia verso la conferma a destra, Letizia sul fronte opposto, con Bandinelli, Crisetig e Tello a completare il quadro in mediana. Nel tandem sarà ancora Insigne la spalla di Massimo Coda.

COME ARRIVA IL PESCARA - Kanouté non si allena con la squadra, non arruolabili nemmeno Scalera per una distorsione al ginocchio e Del Grosso, alle prese con un guaio alla caviglia. La risonanza ha escluso lesioni muscolari per Campagnaro, che potrebbe comunque riposare: favorito Gravillon per fare coppia al centro della linea con Scognamiglio. Ciofani e Balzano sulle corsie, Crecco con Brugman e Memushaj in mezzo al campo. Non ci si attendono novità davanti: Marras sarà ancora verosimilmente il raccordo alle spalle di Monachello e Mancuso.

Ecco le probabili formazioni:

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Volta, Antei, Caldirola; Maggio, Bandinelli, Crisetig, Tello, Letizia; Insigne, Coda. A disposizione: Gori, Zagari, Gyamfi, Costa, Tuia, Del Pinto, Viola, Vokic, Goddard, Buonaiuto, Ricci, Armenteros, Asencio. Allenatore: Cristian Bucchi.

PESCARA (4-3-1-2): Fiorillo; Ciofani, Gravillon, Scognamiglio, Balzano; Memushaj, Brugman, Crecco; Marras; Monachello, Mancuso. A disposizione: Kastrati, Farelli, Bettella, Campagnaro, Elizalde, Perrotta, Pinto, Bruno, Melegoni, Antonucci, Bellini, Capone, Del Sole, Sottil. Allenatore: Giuseppe Pillon.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Il punto sulla A femminile - Juve, match dei record (e dello Scudetto) La Juventus si aggiudica, davanti a 39mila spettatori, la sfida Scudetto contro la Fiorentina e si avvia al secondo titolo consecutivo. Le viola invece dovranno lottare fino alla fine contro il Milan per salvare almeno la qualificazione alla prossima Champions League. In coda invece...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510