HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Uganda-Senegal - Mané stella dei Leoni

Fischio d'inizio alle 21. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
05.07.2019 06:20 di Andrea Piras   articolo letto 3335 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Prima giornata di partite ad eliminazione diretta in Coppa d’Africa. Questa sera alle 21 andrà in scena il secondo ottavo di finale della competizione fra Uganda e Senegal che ci dirà chi affronterà nei quarti la vincente fra il Marocco e il Benin. La Nazionale di Sebastien Desabre si è qualificata al secondo posto del Gruppo A ma dopo aver vinto all’esordio contro la Repubblica Democratica del Congo, ha pareggiato contro lo Zimbabwe e perso contro l’Egitto vincitore del ragruppamento. Diverso il cammino dei “Leoni della Teranga” arrivati secondi nel Gruppo C. I ragazzi di Aliou Cissé hanno superato al primo turno la Tanzania per poi perdere ed incassare l’unico gol della Coppa contro l’Algeria ed infine hanno vinto la sfida decisiva contro il Kenya all’ultima giornata. Sono invece tre le reti subite dalle “Gru” in questo torneo, con tre gol incassati, due in meno del Senegal.

COME ARRIVA L’UGANDA - Desabre dovrebbe schierare come sempre il suo 4-2-3-1 che poi potrebbe prendere diverse sfaccettature a gara in corso. In porta non ci sarà Onyango, al suo posto Odongkara, mentre la coppia centrale sarà composta da Juuko e Wasswa. Qualche dubbio in più sugli esterni dove dovrebbe esserci Mugabi a destra e Walusimbi a destra. Davanti alla retroguardia confermati Azira con Aucho al suo fianco mentre sulle fasce spazio ad Abdu e Okwi con Miya alle spalle dell’unica punta Kaddu.

COME ARRIVA IL SENEGAL - Aliou Cissé non avrà a disposizione ancora una volta Salif Sané per infortunio. Al suo posto in difesa spazio a Sabaly che trasla quindi a sinistra. A destra invece agirà Wagué mentre completeranno il pacchetto arretrato a protezione della porta di Mendy Koulibaly e Kouyaté. A centrocampo spazio a Badou Ndiaye e Alfred N’Diaye con Sarr, Keita e Sadio Mané alle spalle di Niang.

LE PROBABILI FORMAZIONI

UGANDA (4-2-3-1): Odongkara; Mugabi, Juuko, Wasswa, Walusimbi; Aucho, Azira; Abdu, Miya, Okwi; Kaddu. A disposizione: Magoola, Awany, Wadada, Mukiibi, Muleme, Ochaya, Lwanga, Kyambadde, Kateregga, Kizito, Nsibambi. CT: Sebastien Desabre.

SENEGAL (4-2-3-1): Mendy; Wagué, Koulibaly, Kouyaté, Sabaly; N’Diaye, Ndiaye; Sarr, Keita, Mané; Niang. A disposizione: Diallo, Gomis, P. Cissé, Gassama, Sané, Ciss, Diatta, Gueye, Thioub, Salvet, Diagne, Konaté. CT: Aliou Cissé.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

TMW - Milan, Maldini sotto osservazione: Elliott non felice dell'operato Non c'è un bel clima, al Milan. Perché gli strascichi delle ultime settimane, con l'apice dell'esonero di Marco Giampaolo - all'indomani della vittoria contro il Genoa - e la querelle Spalletti-Pioli, non hanno soddisfatto i vertici di Elliott, tanto da far finire la lente d'ingrandimento...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510