HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Resto del Mondo

Coppa D'Africa, Burundi nella storia: per la prima volta alla fase finale

24.03.2019 13:24 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 3595 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Giornata storica per il Burundi, che per la prima volta si qualifica alla fase finale della Coppa d'Africa, in programma nei mesi di giugno e luglio in Egitto. Decisivo il pareggio (1-1) ottenuto nella gara interna contro il Gabon nella gara chiave del gruppo C. Un risultato che mantiene il Burundi al secondo posto dietro al Mali e lascia a casa la stella gabonese dell'Arsenal Pierre-Emerick Aubameyang. Si decide tutto nel finale: il gol della storia lo segna Cedric Amissi al 76', mentre una autorete di Omar Ngando rende un thriller il finale. Un risultato carico di significati per una nazione che ha dovuto subire il dramma della guerra civile ed ora centra un risultato inseguito sin dal lontano 1976. Si qualifica anche il Camerun, che potrà così difendere il titolo di campione uscente. La selezione guidata in panchina dall'ex milanista Clarence Seedorf ha battuto per 3-0 le Comore, strappando così il pass per la fase finale. A segno, per i 'Leoni', Choupo-Moting al 37' e, nella ripresa, Bassogog all'8' e N'Jie al 44'.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Resto del Mondo

Primo piano

Il punto sulla A femminile: alla Juve il derby d'Italia. Il Milan non molla Dopo il derby meneghino l’Inter perde anche il primo derby d’Italia al femminile contro la Juventus. Una sconfitta più netta di quella maturata contro le cugine rossonere che almeno per un’ora erano state fermate sul pari. La Juventus infatti parte col piede giusto e dopo mezzora...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510