Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Podcast
Da Omorodion a David, tutti i nomi per l'attacco: chi sarà il nuovo bomber della Roma?TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 13 giugno 2024, 07:45Podcast
di Marco Campanella
per Vocegiallorossa.it
fonte Il podcast di Marco Campanella

Da Omorodion a David, tutti i nomi per l'attacco: chi sarà il nuovo bomber della Roma?

tmwradio
Tutte le notizie sulla Roma in Podcast!
00:00
/
00:00

Nuovo appuntamento con i podcast di VoceGialloRossa.it: ogni giorno, dal lunedì al venerdì, approfondiremo con le voci dei nostri redattori uno dei temi più importanti della giornata.

Il calciomercato estivo inizierà ufficialmente il 1° di luglio, ma stanno già venendo fuori mille nomi per l'attacco della Roma. Florent Ghisolfi, con l'ausilio di Daniele De Rossi, sarebbe già alla ricerca del prossimo bomber giallorosso, che dovrà prendere la non facile eredità lasciata da Romelu Lukaku di ritorno al Chelsea dopo una stagione da 21 gol nella Capitale. Proviamo a fare un po' di ordine e di vedere nel dettaglio tutti gli attaccanti accostati alla Roma: 

SAMU OMORODION - Il primo nome è quello di Samu Omorodion che, ad oggi, sembrerebbe il primissimo obiettivo di Ghisolfi. L'attaccante classe 2004 è considerato uno dei migliori prospetti offensivi spagnoli, tanto che l'Atletico Madrid lo valuta ben 40 milioni di euro. I colchoneros lo hanno acquistato dal Granada nello scorso agosto, dopo averci giocato contro nella prima giornata di campionato in cui si mise in mostra, segnando anche in gol. In questa stagione è stato girato in prestito all'Alaves, segnando altre 8 reti (9 il bottino complessivo nelle 36 presenze stagionali) più 2 in 7 presenze con la maglia della Spagna U21. Sebbene il costo sia molto alto, la Roma starebbe pensando anche di fare lo sforzo per assicurarsi questo gigante (considerando il metro e 93 d'altezza). 

JONATHAN DAVID - Un altro grande obiettivo è Jonathan David: un nome già più affermato che circola da qualche anno. La Roma lo conosce dalla stagione 2019/2020, quando lo ha affrontato in Europa League. David era un giovanissimo attaccante in rampa di lancio con la maglia del Gent, che riuscì anche a siglare un gol nel doppio confronto che ha poi premiato i giallorossi di Paulo Fonseca. Proprio Paulo Fonseca  è stato il suo allenatore al Lille, con il quale in questa stagione ha siglato ben 26 gol e fornito addirittura 9 assist totali in 47 presenze. Rispetto a Omorodion può contare su meno centrimenti, ma su una maggiore rapidità che gli ha permesso in carriera di giocare anche da seconda punta e da trequartista. Il numero 10 della nazionale canadese ha una valutazione altissima, ma il contratto in scadenza nel 2025 potrebbe aprire uno spiraglio per la Roma. 

ARNAUD KALIMUENDO - Arnaud Kalimuendo, invece, sarebbe il nome preferito da Ghisolfi che lo prese in prestito giovanissimo dal PSG per portarlo al Lens. In questa stagione con la maglia del Stade Rennes è sceso in campo in 41 occasioni, segnando 15 gol tra tutte le competizioni e 5 assist. Si è presentato anche 4 volte dal dischetto tra club e selezione giovanile della Francia. Fisicamente, è molto simile a David essendo una prima punta non di peso. Il prezzo è abbordabile: Kalimuendo è valutato 20 milioni di euro. 

SANTIAGO GIMENEZ - Un'altra idea per l'attacco giallorosso potrebbe essere una vecchia conoscenza che ha sfidato la Roma in più occasioni: si tratta di Santiago Gimenez del Feyenoord. Il messicano con cittadinanza italiana è sicuramente più freddo sottoporta rispetto a Kalimuendo, considerando i 26 gol di questa annata (di cui uno allo Stadio Olimpico in Europa League) ai quali vanno aggiunti gli 8 assist per i compagni. Il prezzo, però, torna ad alzarsi: il Feyenoord chiede 35/40 milioni. Su di lui ci sarebbe anche il Napoli. 

SERHOU GUIRASSY - Con 30 gol in 30 presenze, anche Serhou Guirassy si candida come possibile nuovo bomber giallorosso. Un metro e 87 d'altezza, ma una velocità fuori dalla norma: tant'è che ha giocato anche come esterno sinistro. La valutazione è sempre di 40 milioni circa e, tempo fa, sembra essere un chiaro obiettivo del Milan. Anche lui spesso si presenta dal dischetto di rigore. 

SIMON BANZA - Un profilo sicuramente pù economico potrebbe essere quello di Simon Banza. L'attaccante rivelazione del Braga costa circa 20 milioni, ma prende solo 500.000 euro di stipendio (fattore gradito a Trigoria, in quanto si vuole abbassare il monte ingaggi). Punta fisica, ma che all’occorrenza può giocare in coppia con un altro attaccante e da 23 gol in 41 presenze con anche 5 assist. 

Adesso, vediamo i nomi meno chiacchierati fino a questo momento, ma che gravitano sempre in orbita Roma: 

THIJS DALLINGA - Il primo è Thijs Dallinga, classe 2003 del Tolosa e nel giro della nazionale olandese, che con i suoi 19 gol e 5 assist in 44 presenze ha attirato anche l'interessamento della Fiorentina. La valutazione è di 20 milioni. 

YOUSSEF EN-NESYRI - Uguale è la richiesta del Siviglia per Youssef En-Nesyri: nome di maggiore esperienza internazionale, che può fare tutti i ruoli dell'attacco. Con 20 gol in questa stagione in poco più del doppio delle partite, la Roma ha deciso di monitorarlo.   

VANGELIS PAVLIDIS - Duttile è anche Vangelis Pavlidis, classe 1998 dell'AZ Alkmaar e numero 9 della Grecia. Con 33 gol in 46 presenze è un profilo che stuzzica Daniele De Rossi. 

LUKA JOVIC - Chiudiamo questa lista con Luka Jovic, l'ultimo aggiunto. Dopo una stagione di alti e bassi con il Milan da sostituto di Olivier Giroud, conta 9 gol in 30 presenze, molto spesso da subentrato. La Roma resta alla finestra, magari per puntarci come sostituto dell'attaccante titolare visto il non riscatto di Sardar Azmoun e la probabile partenza di Tammy Abraham. 

I nomi ci sono e Ghisolfi con De Rossi hanno tante mosse da studiare. Voi su chi puntereste?