HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Serie A

45' da CR7 ma il vero Ronaldo è ancora lontano. E alla Juve non basta

08.12.2019 10:17 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 6501 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Il gol su azione. Il primo dopo 49 giorni. Il primo in trasferta in questo campionato. Arrivato dopo una bella combinazione con Bentancur, in un primo tempo da Cristiano Ronaldo. Ieri la Juve ha perso e il portoghese ha segnato: non era mai successo, ovviamente, in questa stagione. E l'anno scorso era capitato soltanto due volte, entrambe in Champions League, contro Manchester United e Ajax. Un primo tempo da Ronaldo, un secondo da ronaldo, per citare chi in passato ne ha già scritto, e bene.

Non basta alla Juve. Cristiano Ronaldo ieri sera non ha giocato male. Non si tratta di evitare il delitto di lesa maestà, è un dato oggettivo. Anzi, nel primo tempo, anche al netto del gol, si è rivisto il "vero" Ronaldo: giocate, strappi, dribbling e quell'aurea di pericolosità che lo contorna sempre, ma negli ultimi tempi un po' meno. Poi si è spento, e togliere lui anziché Dybala non sarebbe stato affatto un sacrilegio. È un Ronaldo ancora a mezzo servizio, che brilla per 45 minuti e diventa opaco in quelli successivi. Che non riesce a trascinare la sua squadra, nei momenti di difficoltà. Ha imboccato la strada del ritorno verso i suoi standard, ma ne ha ancora da fare. Alla Juve non basta, e infatti la Juve perde.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Valzer dei centrali - Tonelli-Samp, Ibanez alla Roma. Occhio a Dragovic Le ultime sulle trattative di calciomercato riguardanti i difensori centrali Tanti nomi, tante trattative. Perché il difensore centrale è una delle figure più richieste dai club di Serie A. C'è chi cerca un titolare, chi un'alternativa. Ma almeno metà della società di Serie A in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510