HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Giovane Italia
Serie A

Baiano: "Sarri si farà amare. Ronaldo segnerà tantissimi gol"

18.06.2019 00:40 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 8552 volte
© foto di Federico De Luca

Ai microfoni di Radio Bianconera, è intervenuto Francesco Baiano, che è stato allenato da Maurizio Sarri alla Sangiovannese: “La Juventus è una società che è abituata a vincere. Confermarsi non sarà semplice, ma lui ha personalità da vendere. Lui sembra un buono ma nello spogliatoio si fa rispettare. Si fa anche amare dai giocatori, cosa che è molto importante. La tuta? Bisogna vedere, anche lì l’ho visto con la divisa. Porterà in dote alla Juve un gioco offensivo. Con il tempo sicuramente la Juve giocherà un calcio propositivo. Penso che comunque ci vorrà meno del Chelsea perché il club bianconero è superiore ai Blues. I giocatori si adatteranno al calcio di Sarri. È un perfezionista, è un martello. Le sue squadre hanno voglia di imporre il loro gioco. Anche nelle categorie minori ha sempre cercato di inculcare ai propri giocatori questo sacrificio. Lui ha grande personalità ma te lo fa capire non essendo duro. Non è uno che adotta sempre lo stesso modulo, non è un integralista”.

Su Dybala: “Dybala può giocare in un 4-3-1-2 o in un 4-3-2-1. Con Sarri potrebbe tornare il giocatore che avevamo visto fino a due anni fa. Ovviamente dipende molto da lui. Se non è stato importante in questa stagione non è stata colpa di Allegri”.

Su Cristiano Ronaldo: “Penso che Ronaldo farà tantissimi gol con l’aiuto della squadra e il credo di calcio di Sarri”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Marino “Il Palermo? Quando ho firmato sapevo a cosa andavo incontro perché avevo letto delle condizioni economiche della società. Avevo detto che il campionato da vincere era l’iscrizione... da siciliano avevo accettato il Palermo, non potevo non accettare una piazza così importante”. Così...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510