HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Bosnia, Dzeko: "Daremo il massimo per battere l'Italia"

14.11.2019 22:15 di Daniel Uccellieri   articolo letto 1258 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il capitano della Bosnia Edin Dzeko, è stato protagonista della conferenza stampa della sua Nazionale in vista della sfida con l'Italia. Queste le sue parole: “Conosciamo Bonucci, io piuttosto bene, ma conosco anche gli altri giocatori, non ci sono molte sorprese. L’Italia è una grande squadra che ha vinto tutte le partite, vogliono continuare la loro striscia di vittorie e magari battere il record. Vengono motivati ​​anche se si sono qualificati, e anche se non abbiamo quasi nessuna possibilità di passare, questa partita sarà importante per la Nations League. Faremo del nostro meglio per battere l’Italia. Questa non è la peggiore Nazionale italiana fino ad oggi, non hanno vinto per caso 8 partite di fila. Hanno un sacco di giocatori nuovi e giovani e vedremo cosa possono fare agli Europei. Siamo colpevoli di non essere secondi. Domani, anche se non significa nulla per noi in classifica, non sottovaluteremo l’Italia".

Il cammino nel girone? "Sicuramente noi stessi, i giocatori e lo staff siamo delusi del nostro risultato, così come i tifosi. Penso che abbiamo una squadra che doveva essere seconda in questo gruppo. Non ci siamo riusciti perché non abbiamo giocato al nostro livello. Domani abbiamo una partita contro una grande nazionale, dove possiamo provare a vincere


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Cagliari-Nandez, nuovo caos: scoppia il caso diritti d’immagine Continua ancora il caos attorno a Nahitan Nandez. Mentre il Cagliari vorrebbe sistemare la situazione contrattuale del giocatore viste alcune divergenze tra le parti risalenti al momento della firma, scoppia un altro caso legato ai diritti d’immagine. La società sarda infatti avrebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510