Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Ag. Pandev: "Finirà al Genoa. Consiglio Marchisio ai viola"

ESCLUSIVA TMW - Ag. Pandev: "Finirà al Genoa. Consiglio Marchisio ai viola"TUTTO mercato WEB
martedì 2 luglio 2019, 23:59Serie A
di Patrick Iannarelli
fonte Intervista di Lorenzo Marucci

Leo Corsi, agente di Goran Pandev, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Tuttomercatoweb.com ai margini dell'evento Premio Fair Play Menarini: "Pandev chiuderà la carriera a Genova, è un motivo d'orgoglio. Da poco ha ottenuto la cittadinanza italiana, ormai è un italiano a tutti gli effetti. A Genova ha trovato una seconda casa, ha fatto grandi stagioni. Non ha voglia di smettere (ride, ndr)".

Sarà sempre più un leader.
"È un leader particolare, silenzioso, tecnico. Diciamo che essendo un ragazzo intelligente ha sempre dato un buon esempio, è un modello anche nei momenti più difficili".

Cosa ne pensi del nuovo Genoa?
"Deve rinnovare molto, ma sono curioso. Andreazzoli è molto bravo, chi viene da Empoli è sempre preparato. Ha dimostrato il suo valore, è stato sfortunato perché meritava la salvezza per quello che ha fatto alla fine. Sono curioso di vedere il nuovo Genoa, sta rinnovando, deve fare ancora molto. È arrivato anche Pinamonti, un centravanti molto interessante anche per il futuro azzurro, è una squadra in costruzione ma potrà fare meglio dello scorso anno dove ha incontrato difficoltà inaspettate".

Sarà l'Inter ad essere l'anti-Juve nella prossima stagione?
"Io vedo il Napoli, Fabian Ruiz mi ha impressionato molto. L'Inter è una squadra che veramente si sta rafforzando benissimo, se riesce a fare gli ultimi colpi di mercato davanti sarà interessante. Lautaro sta facendo una grande coppa America, stasera vedremo tutti la partita. Se comprerà anche Lukaku o Dzeko è un reparto offensivo non indifferente. A sinistra ha comprato Lazaro, un giocatore molto bravo che ho recentemente visto in Macedonia, è molto bravo. Se ne parla poco ma tra gli addetti ai lavori lo conosco bene. Poi Godin, lo vorrei in tutte le squadre del mondo anche se ha una certa età. La differenza può farla l'allenatore, è uno dei più capaci. In serie A quest'anno ci sono molti allenatori davvero bravi".

E Barella?
"Penso che Barella arriverà all'Inter, hanno bisogno di rafforzare il reparto con un giocatore come lui. Se a Sensi si aggiungerà Barella si rinforzeranno molto".

Cosa pensi di Commisso?
"Guardo con grandissimo entusiasmo. È passionale e il calcio ha bisogno di passione, le prime mosse sono molto giuste. Se tiene Chiesa è giù un primo acquisto. Poi si parla di De Paul, ha fatto un grande campionato. Vediamo, la Fiorentina ha bisogno di rifondare. Per ora nomi non ne escono ma vedremo il mercato che faranno. Secondo me si stanno muovendo a fari spenti, ma sono fiducioso".

Cosa c'è all'orizzonte per quanto riguarda i suoi assistiti?
"In rampa di lancio c'è Stefan Ristovski allo Sporting, si è conquistato la maglia da titolare, è un giocatore che ha trovato una seconda casa a Lisbona. Tra poco dovremo andare in Svizzera per ridiscutere e ci piacerebbe prolungare, ci sono stati interessamenti ma si proseguirà con loro. Il secondo è Domenico Frare, a Cittadella ha trovato un ambiente eccezionale. Lui ha saputo meritare la maglia, ha fatto una grandissima stagione arrivando ad un pelo dalla serie A. Ci sono stati interessi anche per lui, ma il Cittadella punta su di lui per il salto".

Lei è stato procuratore di Marchisio, sa quale sarà il suo futuro?
"Non ho idea, l'ho sentito molto l'anno scorso. Mi sono anche impegnato a fare qualcosa per lui. Siamo in buoni rapporti, spero abbia risolto il problema al menisco. È un grande giocatore. Spero abbia risolto il suo problema, lo consiglierei ad una squadra come la Fiorentina".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile