HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Bonetti: "Milan imbarazzante. Roma, serve tempo"

26.08.2019 12:39 di Lorenzo Marucci   articolo letto 7811 volte

Dario Bonetti analizza la situazione del Milan e della Roma dopo i risultati non certo eccellenti di ieri sera. Fa discutere il ko dei rossoneri contro l'Udinese: "Il Milan in effetti è stata una delusione - spiega l'ex difensore a TMW - devo dire che è stato imbarazzante per l'atteggiamento. A calcio non si gioca solo di fioretto, servono cattiveria e determinazione. Da questo punto di vista la squadra deve crescere parecchio. Senza dimenticare che comunque l'anno scorso il posto in Europa era stato conquistato proprio attraverso il carattere e la caparbietà".

Giampaolo comunque ha già fatto sapere che il Milan tornerà al 4-3-3...
"Sì ma mi preoccuperei anche del'aspetto caratteriale. Non c'è solo la questione teorica, contano le motivazioni e l'aggressività. Guardavo il Brescia che ha vinto una gran partita col Cagliari: è stata una squadra che ha mostrato non solo qualità tecniche ma anche, con sorpresa positiva per i tifosi, personalità e aggressività, caratteristiche imprescindibili".

Passando ad un'altra sua ex squadra, la Roma, i giallorossi hanno avuto più difficoltà del previsto col Genoa...
"Sapevo che col Genoa sarebbe stata una gara complicata. Quella rossobllù è una bella squadra guidata da un ottimo allenatore. Alla Roma bisogna dare tempo per trovare gli equilibri ma la squadra è interessante e ha un allenatore preparato".

La difesa ha bisogno di essere rinforzata...
"Sono stati presi tre gol e tre ne sono stati fatti. Qualcosa di buono c'è. Ora va trovato l'equilibrio ma più che dietro a mio parere serve qualcosa in mezzo. Punterei su un centrocampista che faccia la differenza in tutte e due le fasi".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con De Fanti “Con Fabio avevamo deciso di ascoltare tutti i club interessati e poi prendere la decisione con calma, una volta metabolizzate tutte le informazioni. La scelta di Verona è nata perche' il progetto tecnico di Juric era quello che cercava esattemente il calciatore che voleva tornare...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510