HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Wyscout, ds Saragozza: "Così Kagawa è venuto in Segunda"

13.11.2019 16:50 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 4236 volte
Fonte: Dal nostro inviato ad Amsterdam
© foto di Imago/Image Sport

Lalo Arantegui è il direttore sportivo della Real Saragozza, una delle grandi di Spagna adesso impegnata in Segunda Division con l'obiettivo di tornare nei piani che contano. "E' una Liga complicata, fatta di 22 squadre, le prime iniziano a luglio e possono anche finire a metà giugno coi play-off. Sembra che il primo posto sia del Cadice, almeno adesso, dalla seconda alla decima siamo tutte lì: vinci una gara e sei su, ne perdi una e sei giù. Però il nostro obiettivo non può che essere salire: ventottomila soci, una città splendida, una piazza top. Non può che essere questo".
Per farlo avete piazzato il colpo da sogno per Saragozza: Shinji Kagawa.
"Abbiamo ceduto un giocatore al Copenhagen nella posizione e abbiamo sfruttato la sua voglia di venire in Spagna a tutti i costi. In Liga nessuno ha dato la zampata decisiva, siamo stati bravi e tempestivi nel chiudere".
Avete sogni e obiettivi anche in Italia?
"La Spagna è in difficoltà economica, gli ingaggi in Italia sono alti per un club di Segunda, sia di A ma anche di Serie B. E' difficile prenderli, per questo guardiamo anche la Serie C".
Chi, in particolare?
"Dani Mota, che poi è andato alla Juventus. Eravamo vicini all'accordo con l'Entella ma poi è andato alla Juve".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Atalanta nella storia: vince 0-3 a Kharkiv ed è agli ottavi di Champions Kolossal girato da Gasperini e i suo uomini, che demoliscono nel secondo tempo lo Shakhtar Donetsk. Castagne, Pasalic e Gosens firmano la storia. Atalanta agli ottavi LE FORMAZIONI - L'Atalanta non ha novità nell'undici titolare, con la formazione oramai ampiamente preventivata,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510