HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Fiorentina, Pradè: "Non pensiamo a Ibra. Castrovilli vicino al rinnovo"

09.10.2019 16:45 di Pietro Lazzerini  Twitter:    articolo letto 2463 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Daniele Pradè, direttore sportivo della Fiorentina, ha parlato a Radio Sportiva di questo inizio di stagione:

L'inizio è stato difficile, per quale motivo?
"Montella ha avuto in mano la squadra completa il 2 settembre, ringrazio i tifosi perché ci hanno dato tempo. La vittoria contro la Sampdoria ci ha dato serenità".

Cosa pensa della situazione del Milan?
"Non voglio entrare in queste vicende, faccio solo un grande augurio a #Giampaolo, grande tecnico e grande persona che avrà modo di riproporsi e di far valere le sue idee".

Oggi è stato annunciato l'acquisto dei terreni per il nuovo centro sportivo, cosa significa nei piani della nuova Fiorentina?
"E' un passaggio importantissimo. Quello che vuole fare Commisso è lasciare un segno tangibile, dalle strutture partono le grandi società. Il presidente farà qualcosa di importante, è solo il primo passo. Commisso vuole portare la Fiorentina a grandissimi livelli, sarà un lavoro lungo ma i risultati arriveranno. È una proprietà che ha voglia di fare e di investire, dove non conta la plusvalenza o il ritorno personale, è un fatto di cuore".

Ribery è uno dei migliori giocatori di questo inizio di campionato, vi ha stupito?
"Non ci ha sorpreso. Doveva portare professionalità in un gruppo giovanissimo come il nostro, è un esempio da seguire, è uno di quei calciatori particolari che portano qualcosa nel nostro campionato".

Ibrahimovic ha aperto alla possibilità di tornare in Italia, ci avete fatto un pensierino?
"Non ci pensiamo assolutamente".

A che punto è il rinnovo di Castrovilli?
"Speriamo di farlo al più presto, siamo vicini, mancano piccoli dettagli. Sta facendo benissimo e siamo contenti di lui".

Chiesa e il suo rinnovo?
"Ormai è un campione affermato, sapevo e sapevamo quello che poteva darci, sta lavorando benissimo e siamo contenti. Ribery gli ha dato uno stimolo in più. Per quanto riguarda il rinnovo, non ci sono discorsi aperti".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Sarri: "La Lokomotiv più forte di quanto ci aspettavamo" 13.30 - Sarri alla vigilia Champions in conferenza Vigilia di Juventus-Lokomotiv Mosca allo Juventus Stadium di Torino, parla Maurizio Sarri, tecnico bianconero. Quattro punte in due partite, col pareggio in casa dell'Atletico Madrid e con la sonora vittoria casalinga contro il Bayer...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510