Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Il mercato in un minuto: Lazio, Escalante non ora. No all'Everton per Ciro

Il mercato in un minuto: Lazio, Escalante non ora. No all'Everton per CiroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 7 gennaio 2020, 18:15Serie A
di Ivan Cardia

Escalante c'è, ma non subito. La Lazio ha chiuso per Gonzalo Escalante, centrocampista classe '93 dell'Eibar, che però arriverà soltanto a giugno, come ha spiegto nei giorni scorsi il tecnico Simone Inzaghi. Nell'immediato, i biancocelesti non hanno in progetto grandi innesti: d'altra parte, il terzo posto a -3 dalla vetta certifica la bontà del lavoro sin qui svolto dal ds Igli Tare. Si è parlato di Davide Faraoni come rinforzo per la fascia destra, ma al momento non sembra una pista caldissima. Dall'Inghilterra, l'Everton bussa alla porta per Immobile: l'offerta sarebbe anche di quelle pesanti, è però impensabile immaginare il capocannoniere del campionato lontano dall'Olimpico biancoceleste nell'immediato futuro. Più semplici cessioni "minori": l'Espanyol ha chiesto informazioni per Jony, che finora non ha convinto più di tanto. In uscita da tempo ci sono Lukaku e Berisha, ma anche giocatori come i due Anderson (Djavan e Andrè, il secondo potrebbe andare alla Salernitana), Minala, Casasola e il giovane Joao Silva.

Primo piano
TMW Radio Sport