Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Speciale Europei. Polonia, l'outsider col centravanti più forte al mondo

Speciale Europei. Polonia, l'outsider col centravanti più forte al mondo
© foto di Newspix/Image Sport
domenica 15 novembre 2020 15:15Serie A
di Gaetano Mocciaro

Euro 2020, ma nel 2021. Stesso nome, sapore diverso. Tuttomercatoweb.com propone oggi, alla fine di queste infinite qualificazioni, culminate giovedì sera coi nomi delle ultime quattro squadre, un approfondimento sulle magnifiche 24. Attraverso i tre giocatori simbolo: la stella, l’uomo mercato, la possibile rivelazione. Dal faro a chi si prenderà le copertine, passando per chi si potrebbe prendere il futuro.

Squadra che si propone sempre come outsider, forte di giocatori di qualità nei massimi campionati europei più una stella di livello assoluto come Robert Lewandowski. Ma che a conti fatti raccoglie sempre pochissimo. L'ultimo Europeo tuttavia è stato di buon livello, con i quarti di finale raggiunti e nessuna sconfitta se non ai calci di rigore. Qualificazione arrivata agevolmente, addirittura con 6 punti di vantaggio sull'Austria seconda in classifica anche se il girone non era certamente dei più impegnativi. Non è servito nemmeno il miglior Lewandowski, autore comunque di 6 reti mentre si è fatto notare Krzystof Piatek, in coincidenza col suo stato di grazia in Italia.

La stella - Robert Lewandowski (Bayern Monaco)
Il Pallone d'Oro morale del 2020, si consola con una riproduzione in Lego portatagli qualche giorno fa. Poco da dire sul centravanti senza se e senza ma più forte al mondo in questo momento. Che con la sua nazionale ha già stabilito il record di presenze (114) e di reti (63). Wlodzimierz Lubianski, che nel 1980 aveva fissato il suo record a 48, è il secondo nella graduatoria. Ci sarà la possibilità di allugare il divario in modo esponenziale. Perché l'impressione è che LewanGOLski a 32 anni sia all'apice della carriera.
L'uomo mercato - Krzysztof Piątek (Hertha)
Lo conosciamo tutti in Italia: al Genoa ogni pallone che toccava era gol, al Milan lo è stato i primi mesi. Poi il derby perso con l'Inter e la magia è finita. L'Hertha ha puntato forte su di lui ma già in questa estate i rumors su un ritorno in Serie A si sono susseguiti e potrebbero proseguire anche a gennaio. Nelle qualificazioni si è ben comportato e l'Europeo potrebbe essere l'occasione per rilanciarlo. E per l'Hertha, se davvero vuole monetizzare il suo asset di vedere crescere il suo valore.
La possibile rivelazione - Sebastian Walukiewicz (Cagliari)
Classe 2000, giocatore che si sta facendo le ossa in Italia dove dopo qualche passo falso che ci può stare data la giovane età, sta crescendo a vista d'occhio. Di Francesco ci punta e anche alcuni club stranieri lo stanno tenendo d'occhio.
L'undici tipo - Szczesny; Kędziora, Glik, Bednarek, Rybus; Szymański, Goralski Krychowiak, Zieliński, Grosicki; Lewandowski. All. Brzęczek.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000