HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Inter, dubbi in serie per Conte: di uomini e di formazione. Le ultime

20.09.2019 07:00 di Gianluigi Longari  Twitter:    articolo letto 12828 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Non si parla di pretattica, ma di dubbi veri e propri quando si fa riferimento alla formazione che l’Inter potrebbe decidere di schierare nel derby di domani sera contro il Milan. Incertezze che non riguardano solamente gli interpreti da schierare nell’undici titolare, ma che si allargano alle dinamiche tattiche di riferimento che potrebbero modificare l’approccio degli uomini di Conte alla stracittadina. In particolare è la linea avanzata, con le conseguenti modifiche al centrocampo, ad essere oggetto di valutazioni. L’uomo dal quale dipenderà l’interpretazione della gara da parte dei nerazzurri è Lautaro Martinez: con la presenza dell’eroe dell’ultima stracittadina al fianco di Lukaku la scelta del tecnico salentino sarebbe rivolta al 3-5-2 che da un lato ha iniziato positivamente la stagione in campionato, ma dall’altro ha anche deluso nella prima uscita in Champions League di martedì contro lo Slavia Praga. In considerazione delle condizioni non ancora ottimali di Alexis Sanchez, l’alternativa risponde al profilo di Matteo Politano: con l’ex Sassuolo in campo la conformazione si andrebbe a modificare tralasciano la paradigmatica coppia di centravanti del 3-5-2 per dare spazio a due giocatori tra le linee, ovvero lo stesso Politano in compagnia dell’inamovibile Stefano Sensi. Le ulteriori valutazioni riguardano la scelta da compiere tra la fisicità di Vecino e la qualità dinamica di Barella nel cuore del centrocampo, mentre D’Ambrosio parte favorito su Lazaro nella scelta del fluidificante di destra posta l’indisponibilità di Candreva a seguito dell’infortunio occorsogli nell’ultima uscita europea. Insomma un quadro ancora confuso, che si completa con le tensioni che hanno coinvolto Lukaku e Brozovic nell’intervallo della gara di martedì. Ad Antonio Conte il delicato compito di trovare il bandolo della matassa, per proseguire il cammino in campionato raccogliendo il pieno di entusiasmo che farebbe seguito ad una vittoria contro i cugini. Alle ipotesi presumibili in caso contrario, in casa nerazzurra non vogliono nemmeno pensare.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Il punto sulla A femminile: alla Juve il derby d'Italia. Il Milan non molla Dopo il derby meneghino l’Inter perde anche il primo derby d’Italia al femminile contro la Juventus. Una sconfitta più netta di quella maturata contro le cugine rossonere che almeno per un’ora erano state fermate sul pari. La Juventus infatti parte col piede giusto e dopo mezzora...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510