Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw

Albertini: "La Juve vincerà ancora ma il Milan mi ispira fiducia"

TMW - Albertini: "La Juve vincerà ancora ma il Milan mi ispira fiducia"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 23 luglio 2019 16:39Serie A
di Lorenzo Marucci

Demetrio Albertini presidente del Settore Tecnico ha parlato a Coverciano (a margine del convegno 'Facciamo gli uomini') anche del campionato. "Mi aspetto il domino della Juve, alla fine i bianconeri a livello programmatico sono molto avanti. Ma vedo che stanno cercando di trascinare verso l'alto anche altri che si stanno rinforzando e organizzando. Ora è il tempo del mercato, una delle componenti per essere vincenti a partire dalla programmazione. Il Milan? Da una parte c'è la rinuncia all'Europa ma anche la contrattazione con l'Uefa per gestire al meglio questa situazione che è una conseguenza di qualche errore del passato. In 4 anni ha cambiato tre tipi di gestioni: ora speriamo di rivedere il Milan in Champions, cosa che permetterebbe a tutti di crescere più velocemente. Bennacer? Deve dimostrare ancora tanto, ha una grande opportunità di giocare in una big. Non è sempre facile indossare certe maglie, però conosce il nostro calcio. Giampaolo mi incuriosisce molto, più di Sarri e Conte. Sono ottimista, ho sentito parlare bene della sua metodologia, ci sono gli ingredienti per dimostrare di saper allenare in una big.
Che pensa di Sarri?
E' un maestro, poi dipende dal rapporto che creerà con i giocatori. Oggi comunque la Juve è talmente organizzata che ha le spalle coperte"

Come vede il futuro di Chiesa?
"Che lui sia un talento lo si vedeva già da qualche anno: la sua situazione di mercato è molto delicata ma è una questione che deve risolvere la nuova proprietà. Da un lato il presidente lo vuol tenere per dare un segnale alla piazza, dall'altro il giocatore vuole confrontarsi sulla Champions. Certamente Chiesa dovrà giocare con continuità per arrivare preparato all'appuntamento.

Correa vicino al Milan: che ne pensa?
"Fa strano che il Milan peschi all'Atletico ma oggi per il modo di giocare, quello spagnolo, è un punto di riferimento. E' un calcio propositivo e qualsiasi giocatore idoneo alle nostre esigenze, ricordando che comunque il nostro campionato è il più difficile, può far bene. Il Milan in ogni caso resta una delle società più importanti la mondo"

Clicca sotto per guardare

Demetrio Albertini: "Giampaolo mi incuriosisce e Correa può far bene" © video di Lorenzo Marucci
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000