Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

Chiellini: "Palleggio e bellezza alla Juve? L'abbiamo già fatto"

TMW - Chiellini: "Palleggio e bellezza alla Juve? L'abbiamo già fatto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
martedì 11 giugno 2019 23:53Serie A
di Marco Frattino
fonte Da Torino, Andrea Losapio

Giorgio Chiellini, difensore della Nazionale, ha parlato in mixed-zone al termine di Italia-Bosnia 2-1. "In questi giorni - ha detto - abbiamo vinto due gare difficili, sono sei punti importanti. La crescita è costante, l'abbiamo confermata. Stasera siamo andati sotto e l'abbiamo ribaltata, senza mai disunirci. Anzi, abbiamo fatto meglio nella ripresa. Nel primo tempo eravamo disordinati, ci hanno marcato bene. Se non sei compatto i vari Pjanic, Dzeko e gli altri hanno qualità e ti infilano. Noi abbiamo bisogno di restare compatti, loro nel primo tempo hanno tenuto le distanze più corte senza permetterci di ripartire. Nel secondo tempo abbiamo corso qualche rischio accettabile, nella prima frazione un po' meno".

Qual è il pensiero sulle rivali nel girone? "Mi aspettavo la vittoria della Grecia, credevo facesse risultato contro l'Armenia. Il nostro processo di crescita è ancora lungo ma abbiamo fatto bene e superato qualche passaggio. Queste due vittorie non erano scontate. Il processo importante è quello che ci porta ad avvicinarci alle grande nazionali. Ci stiamo divertendo, stiamo facendo bene. Abbiamo tecnica, qualità, equilibrio ma anche voglia di soffrire".

Cosa manca alla crescita azzurra per giocare contro le big? "Non sarà facile perché quando affronti squadre che sanno giocare, come stasera, devi saper difendere e soffrire. Manteniamo le nostre qualità, su quello bisogna andare avanti. Siamo una squadra che non può allungarsi più di tanto, bisogna crescere singolarmente e come collettivo. C'è sempre voglia di migliorarsi, io voglio migliorarmi a 35 anni e credo lo voglia anche chi ha 19 anni".

Vedremo questo palleggio e la ricerca della bellezza anche alla Juventus? "La Juve ha sempre cercato di giocare bene, credo l'abbia fatto anche per lunghi tratti. Alla fine conta sempre l'eqilibrio e le caratteristiche dei calciatori. L'importante è arrivare al risultato provando a esaltare tutti i calciatori che si hanno a disposizione".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000