Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

Juve, ultimatum ad Arthur nel week-end: promessi 5 mln a stagione e ruolo di primo piano

TMW - Juve, ultimatum ad Arthur nel week-end: promessi 5 mln a stagione e ruolo di primo pianoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
lunedì 22 giugno 2020 09:45Serie A
di Giacomo Iacobellis

La Juventus ha lanciato l'ultimo assalto: i prossimi giorni saranno decisivi per il futuro di Arthur Melo. Il centrocampista brasiliano è partito dalla panchina anche venerdì scorso contro il Siviglia (non è stato titolare in due gare su tre dalla ripartenza della Liga) e, nonostante la sua ferma intenzione raccontatavi più volte su queste colonne di restare a Barcellona, adesso ha inevitabilmente dovuto iniziare a guardarsi intorno.

L'ultimatum della Juventus - Perché il ruolo, presente ma soprattutto futuro, che gli offre mister Quique Setién in maglia blaugrana non è certo di primo piano, mentre quello che propone la Juve è molto più suggestivo. Così, come raccolto da TMW questa mattina attraverso fonti vicinissime all'ex Gremio, proprio in questo fine-settimana Paratici è tornato con forza alla carica attraverso gli intermediari che stanno gestendo l'operazione. La Juve insiste e ha posto Arthur dinanzi a una sorta di ultimatum: lo scambio (non alla pari) con Pjanic o si fa a breve o non si fa più. Un'offensiva decisa e già anticipata ieri, quella del numero uno del mercato bianconero, che ha fatto pervenire al classe '96 un'offerta da oltre cinque milioni a stagione per ben cinque anni. Proposta importantissima, ancor di più se consideriamo che Arthur al Barça oggi ne guadagna circa due in meno. Inoltre, come detto, al craque è stato proposto un ruolo da leader nello scacchiere tattico di mister Sarri, che costruirebbe la mediana del 2020-2021 precisamente intorno a lui.

Riflessioni in corso - Dal "no" categorico di qualche settimana fa (comunicato dallo stesso Arthur a Paratici), dunque, la posizione del calciatore sta progressivamente cambiando, anche perché il Barcellona ha fatto la sua "parte" lasciando intuire al ragazzo quali sono (e saranno) le sue gerarchie in mezzo al campo. Da Torino, tra sabato e domenica, è arrivata forse l'ultima chiamata e, volente o nolente, Arthur ora deve rifletterci su.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000