Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lecce-Tachtsidis, è muro contro muro: uno strappo duro da ricucire

Lecce-Tachtsidis, è muro contro muro: uno strappo duro da ricucireTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 12 ottobre 2020 10:19Serie B
di Claudia Marrone

"Insieme alla società ho dovuto tener conto di chi aveva espresso il desiderio di partire, qualcuno è stato accontentato perché c’erano le condizioni e altri no perché non c’erano. Bisogna capire che il Lecce non è un albergo stagionale, chi ha un contratto deve tenerne conto e deve rispettarlo. A mercato chiuso o a quando mancano pochi giorni alla fine non ci sono tempi e condizioni per poter fare un trasferimento e il Lecce non può prendere in considerazione offerte nelle quali non viene offerto nulla o comunque molto poco quasi alla fine del mercato”, parola di Pantaleo Corvino, ds dei salentini, che pochi giorni fa si è così espresso in merito al calciomercato.

Con evidente riferimento alla situazione di Panagiotis Tachtsidis, anche ieri allontanato dalla seduta atletica dei giallorossi. Rientrato dalla Grecia e tornato a disposizione di mister Eugenio Corini dopo esser risultato positivo al Covid-19, il centrocampista, a soli tre giorni dalla fine del mercato, aveva richiesto la cessione, ma la formazione araba che lo aveva messo nel mirino non ha soddisfatto le richieste del Lecce, che non ha poi neppure avuto margini enormi di trattativa: il classe '91 è quindi rimasto a disposizione dei pugliesi, ma con fare insolente.

Tanto da aver costretto l'allenatore a "richiamarlo all'ordine" in più di una circostanza, a causa dello scorso impegno mostrato. La società non vuol creare un caso, ma dopo aver provato a risanare questo strappo pare giunta a un bivio; da parte del giocatore, invece, nessuna intenzione di ricucire. In un mondo in cui l'apparenza e l'immagine fanno da padrone, e i social sono divenuti importanti, ha tolto dal suo profilo Instragram tutte le foto con la maglia del Lecce: un segnale abbastanza chiaro...

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000