Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pescara, Sottil si presenta: "Abituato a dimostrare prima di avere. Testa alle 6 gare restanti"

Pescara, Sottil si presenta: "Abituato a dimostrare prima di avere. Testa alle 6 gare restanti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
martedì 07 luglio 2020 21:34Serie B
di Claudia Marrone

“Quello di ieri (dalla Sicilia, ndr) è stato un viaggio impegnativo, ma… per fortuna con il Catania è andato tutto per il meglio. Non vedevo l’ora”.

Così, mister Andrea Sottil, al suo primo giorno di lavoro in quel di Pescara, dove è stato chiamato per sostituire l'esonerato Nicola Legrottaglie. Dopo il primo allenamento con la squadra, il neo tecnico ha parlato ai canali ufficiali del club: "Felice della chiamata. Non ho esitato un attimo. Pescara, oltre a essere una città bellissima, è soprattutto una grande piazza che vanta di una solida tradizione calcistica. L’ambiente, in un certo senso, mi è già familiare visto che mio figlio Riccardo (ora alla Fiorentina, ndr) l’anno scorso ha giocato qui e io spesso e volentieri sono venuto all’Adriatico a vederlo. Diciamo che questa realtà l’ha scoperta lui e oggi tocca a me mettermi in gioco sullo stesso palcoscenico: sono pronto. Caratterialmente sono abituato a dimostrare prima di avere, perciò il mio obiettivo è concentrarmi solo sulle prossime sei partite. Sono consapevole di dover allenare una squadra con qualità, la quale non merita il posto in classifica in cui si trova ora. Il mio scopo adesso è di conquistare quei punti che ci tengano lontani dalla zona pericolosa e dare il massimo in queste ultime sei gare di campionato”.

Conclude poi: "La Serie B l’ho sempre rincorsa, finalmente l’ho raggiunta e non ho nessuna intenzione di farmela scappare. Ci tengo davvero molto, sono lucido, sereno e determinato a dare il massimo. Ringrazio la dirigenza e sono onorato di poter rappresentare il nome del Pescara. Parliamo di una squadra importante, di una società organizzatissima, di una tifoseria esigente e calorosa. Sono davvero contento e pronto a mettermi all’opera”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000