Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
focus

Serie C, Top 11 gir C: doppietta per Diop, Murano e Montero

FOCUS TMW - Serie C, Top 11 gir C: doppietta per Diop, Murano e MonteroTUTTOmercatoWEB.com
Nella foto Diop
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
martedì 26 novembre 2019 09:00Serie C
di Luca Esposito
Modulo 4-3-3

La Reggina vola sempre di più verso il titolo di campione d’inverno, vince l’ennesima partita casalinga e si conferma implacabile grazie alle prestazioni di un super Corazza. Gli amaranto, in uno stadio sempre più pieno, piegano la resistenza del Rende e respingono gli assalti di Ternana e Potenza che hanno vinto pur soffrendo. Il Bari, invece, conferma che nel calcio spendere tanto non è sinonimo di promozione sicura: l’1-1 interno col Teramo porta i galletti a -10 dalla vetta, un divario decisamente ampio. Cade solo il Monopoli, battuto dalla Cavese, prosegue la crisi del Catania, mentre l’Avellino risorse dopo quattro sconfitte di fila e regola il Rieti con tre gol in 15 minuti. Rinviata per pioggia Vibonese-Catanzaro. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb dopo la sedicesima giornata di campionato nel girone C.

Portiere

Matteo Kucich (Cavese): ha l’occasione per farsi notare e si fa trovare pronto, compie almeno due interventi determinanti per il risultato. Superlativo su Fella e Triarico.

Difensori

Tommaso Cancellotti (Teramo): infrange i sogni di promozione diretta del Bari con un gol importantissimo a tempo quasi scaduto. Insacca la rete del pareggio sfruttando una mischia su calcio d’angolo.

Devis Nossa (Rende): sarà pure un “contentino” o una triste felicità, per usare un ossimoro, ma segna un bel gol che non permette di portare a casa punti, ma gli vale una enorme soddisfazione personale.

Gabriele Rocchi (Cavese): quando non ci arriva il portiere ci pensa il difensore a blindare porta e risultato. Il suo salvataggio sulla linea al 95’ vale più di un gol e fa esplodere i tifosi metelliani.

Marco Caldore (Casertana): rompe il silenzio del Massimino con il suo urlo di gioia, è bravissimo a sfruttare l’ennesimo assist stagionale di Zito e a spiazzare Furlan con la deviazione vincente.

Centrocampisti

Riccardo Spaltro (Cavese): uno dei gol più belli del campionato lo segna il centrocampista metelliano, bravissimo a indovinare la traiettoria perfetta con un siluro dalla distanza che decide la delicatissima sfida col Monopoli.

Nicolò Bianchi (Reggina): non segna, ma la sua ora di gioco è di qualità assoluta. Mai banale quando riceve palla, sempre pronto a verticalizzare e ad innescare gli esterni offensivi con lanci di prima ben calibrati. Determinante.

Claudiu Micovski (Avellino): cambia di continuo posizione in mezzo al campo, ma trova sempre la giocata giusta al momento giusto. Sblocca il risultato con un pizzico di fortuna: in teoria era un cross, la deviazione di un difensore avversario spiazza il portiere. Il gol del 2-0 è frutto del pressing a tutto campo voluto fortemente dall’allenatore: recupera palla su Zanchi, prende la mira e non perdona. Chiude da trequartista in un prudente 3-5-1-1.

Attaccanti

Abou Diop (Paganese): quattro rigori nella stessa partita, un nuovo record in serie C. Non si fa condizionare dai fischi del pubblico e spiazza due volte il portiere avversario.

Jacopo Murano (Potenza): l’intesa con Ferri Marini è crescente, da una loro giocata nasce il gol che dà il via ad una serie di emozioni e capovolgimenti di fronte. Si ripete nella seconda frazione di gioco sfruttando un clamoroso svarione difensivo del Francavilla.

Alvaro Montero (Bisceglie): non basta la sua doppietta dagli undici metri per tornare alla vittoria e salvare la panchina di Pochesci che, ironia della sorte, anche a Terni fu esonerato dopo un 2-2. Freddo dal dischetto, una bella soddisfazione personale per il centravanti spagnolo.

Allenatore

Salvatore Campilongo (Cavese): con una prova di qualità e carattere la sua squadra ha battuto la rivelazione Monopoli guadagnandosi una classifica interessante. Non è poco considerando i risultati della gestione precedente e l’handicap di non giocare mai in casa.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Addio a Giampiero Boniperti. L'uomo mercato è Locatelli
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000