Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Dilettanti a rischio, dg Caratese: "Solo promozioni? Temo ricorsi..."

ESCLUSIVA TMW - Dilettanti a rischio, dg Caratese: "Solo promozioni? Temo ricorsi..."TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giovanni Padovani
mercoledì 08 aprile 2020 13:04Serie D
di Marco Conterio

Giacomo Diciannove è il direttore generale della Folgore Caratese. Club di Serie D, quinto nel Girone B, fa parte di quel macromondo dove "il 30% delle società è a rischio". "E' come aver ricevuto un pugno, tutti -spiega Diciannove a Tuttomercatoweb.com. Man mano la situazione è peggiorata, non possiamo che navigare passivamente con grande dolore. Ed economicamente gli effetti a lunga portata saranno importanti".
Come state vivendo intanto la situazione come società e squadra?
"Fino all'ultimo i giocatori si sono attenuti alle disposizioni e adesso le stanno seguendo, allenandosi da casa. Devo fare un plauso ai ragazzi: con lo smart working, i ragazzi, videocollegati, si allenano insieme a una determinata ora dalle proprie abitazioni. Ad oggi, siamo sempre sul pezzo".
La crisi com'è vissuta, come società?
"Mi sento con presidenti e direttori. Diventa difficile per tutti andare a chiedere aiuti economici e sponsorizzazioni. Come fai? Non hai il coraggio di chiedere aiuto a un'attività sportiva, visto che quel che accadrà alle aziende degli sponsor. E' una situazione complicata e ci sono delle priorità. Il movimento dei Dilettanti è importante, certamente ci sarà una fase nuova, quando si riprenderà".
Cosa può fare il sistema calcio?
"Il sistema calcio adesso sta cercando di capire se c'è possibilità di portare avanti i calendari. Determinare promozioni, retrocessioni e organici, ora, non ha una linea chiara. La miglior soluzione, se fosse possibile, sarebbe finire i campionati ma oggi è prematuro parlarne. Il sistema calcio dovrà farsi trovare pronto nell'offrire soluzioni a chi dovrà essere o meno in una categoria. Abbiamo giocato 27 partite, alcuni valori sono stati già espressi. Non in maniera completa però è già un'espressione. Ci saranno scontenti ma una soluzione va trovata".
Solo promozioni in tutte le categorie, niente retrocessioni.
"Temo ricorsi, a quel punto. Abbiamo fatto tanta fatica per ridurre i gironi, andiamo ad aumentarli? Allora dovrebbe essere a cascata per tutti, anche per i dilettanti che vanno in D? Come fai a fare una norma solo per A, B e C? Il 98% del movimento calcistico non dovrebbe averne? Solo promozioni non penso sia una strada percorribile".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000