Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ternana / In Primo Piano
Ternana, ecco l’identikit del nuovo allenatore
domenica 9 giugno 2024, 10:00In Primo Piano
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

Ternana, ecco l’identikit del nuovo allenatore

La settimana che arriva sarà quella decisiva per conoscere il nome del tecnico

La Ternana guarda avanti. Chiusa la pratica direttore sportivo con la stretta di mano a sancire un altro anno insieme tra il club di via della Bardesca e Stefano Capozucca la società e il dirigente hanno iniziato, concretamente a lavorare sulla sponda allenatore. 

La retrocessione in Serie C ha di fatto liberato Roberto Breda e il suo staff costringendo la Ternana a rimettersi in cerca di un tecnico con il quale costruire il nuovo progetto sportivo. 

La settimana che si aprirà domani sarà quella dell’annuncio, salvo colpi di scena. 

Ma che allenatore dobbiamo aspettarci?
Difficile che alla guida della Ternana ci possa essere un tecnico navigato della categoria, così come uno esperto in promozioni in Serie B. Questi profili richiedono, solitamente, progetti ambiziosi e molto impegnativi dal punto di vista economico. 

Più probabile che il nuovo allenatore della Ternana possa essere un giovane dalle idee interessanti e con un pizzico di esperienza in Serie C. Perché l’arma in più della squadra quest’anno dovrà essere proprio la forza delle idee che l’allenatore e il suo staff dovrà portare in dote. Idee ma anche carisma e freschezza. Elementi imprescindibili per riaccendere la passione di una piazza rimasta delusa dopo la retrocessione in Serie C avvenuta nel playout perso, in casa, contro il Bari. 

Riavvolgendo il nastro potremmo dire che il nuovo allenatore della Ternana sarà, o almeno la società se lo augura, uno alla Toscano o alla Lucarelli. Vale a dire un tecnico che possa trovare nel club di via della Bardesca l’habitat giusto per rendere concrete le proprie idee e magari anche vincere. E in Serie C di allenatori così ce ne sono tanti. Bisognerà avere pazienza e ovviamente un pizzico di fortuna. Questa non guasta mai.