Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ternana / In Primo Piano
Ternana-Abate: si va verso la fumata biancaTUTTO mercato WEB
Ignazio Abate
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
domenica 16 giugno 2024, 13:28In Primo Piano
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

Ternana-Abate: si va verso la fumata bianca

Ora manca tutto il resto ma la "chiacchierata" allo stadio di qualche giorno fa è stata propedeutica a questo "Sì"

Abate e la Ternana avevano appuntamento ieri per sciogliere il “dubbio”. Il pressing della Reggiana (che ancora non ha deciso l’allenatore) è stato pressante fino alla fine, ha allungato anche i tempi della risposta, ma alla fine Abate e Ternana si sono stretti virtualmente la mano.

Ora manca tutto il resto naturalmente: accordo siglato, firma sul contratto e presentazione. Ma la chiacchierata allo stadio di qualche giorno fa è stata propedeutica a questo “si”. In quelle 4 ore insieme Capozucca e Abate avevano parlato di tutto, anche analizzando la composizione della rosa e cominciando a capire come si poteva organizzare il lavoro anche della costruzione della squadra. 

Ed è stata proprio la presenza di Capozucca a Terni ad essere uno degli elementi che poi hanno convinto Abate a scegliere la Ternana. Il ds della Ternana l’ha sempre considerato una prima scelta e questo ha fatto la differenza. La capacità di comunicare il progetto e essere da garante, con l’esperienza accumulata negli ultimi 30 anni nel calcio. E infatti Abate sin da subito ha mostrato grande entusiasmo (tanto da mettere in dubbio anche la possibilità di andare ad allenare in Serie B), accompagnato anche dall’esperienza dell’attuale ds rossoverde. Aveva chiesto un giorno (che poi sono diventati due) per arrivare a una conclusione che probabilmente in cuor suo sapeva già di aver preso.

Ora Capozucca e Abate continueranno a parlare, non prima però di aver discusso del contratto. Che non sarà un problema visto che la voglia di allenare di Abate è tanta e sin dall’inizio non ne ha fatto mai un tema economico ma di voglia, di opportunità, di progettualità.

Nelle prossime ore (48 al massimo) ci aspettiamo quindi che si raggiunga l’accordo definitivo (potrebbe essere un biennale il contratto) e che si arrivi all’ufficialità.

La Ternana della prossima stagione sta per prendere, definitivamente, forma.