Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Cristian Zaccardo

...con Cristian ZaccardoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 23 luglio 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Pioli e la conferma al Milan,giusto così.Rangnick? Cambiare ogni anno non aiuta...il tempo dirà chi ha avuto ragione. Spero che Ibra resti. Io consulente, presto intermediario: che bello il mercato!”

“Pioli e la conferma al Milan? Parla il campo, ci sono state tante voci. Alla fine i giudizi lì da il campo. Il Milan è tornato squadra; sta facendo bene. L’ambiente sta tornando compatto. Alla base di tutto ci sono i risultati, che danno entusiasmo, forza ed autostima”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex difensore di - tra le altre - Palermo e Milan, Cristian Zaccardo.

La conferma di Pioli è la vittoria della meritocrazia.
“Pioli lo conosco come un uomo eccezionale, come allenatore lo conosciamo tutti. Sta facendo bene, gli è stato riconosciuto un merito. E poi io sono simpatizzante rossonero, quando vedo che il Milan va bene sono contento”.

Rangnick sarebbe stato un cambiamento radicale.
“Cambiare ogni anno non fa bene, in generale. Nelle aziende devi investire e dare il tempo ai professionisti. Purtroppo oggi nel calcio c’è poco tempo, a volte devi essere più fortunato che bravo. Il tempo, comunque, dirà chi ha avuto ragione”.

Ibra resterà?
“Da tifoso me lo auguro. Poi ci sono tante componenti: progetto ed età. Ibra ha dimostrato di essere ancora un grande giocatore, non sarà il top di una volta ma spero che resti. Sembrerebbe che tutti vogliano che resti”.

Lei ha iniziato una nuova carriera. Da consulente, in attesa di fondare una società di intermediazione.
“Ero direttore sportivo, mi sono sospeso. Da qualche mese collaboro con un amico di Parma, Marcello Sommi, guardo tanti giocatori per essere preparato e aumentare le mie competenze. Appena mi strutturerò con un’agenzia renderò pubblico il mio nuovo ruolo”.

Perché questa scelta?
“Mi piace il calciomercato. Ho scelto, per il futuro, la via delle intermediazioni, vorrei aiutare i giovani calciatori e fare da consulente per consigliare giocatori che oggi costano dieci e poi varranno trenta. Poi il tempo dirà la bravura di un giocatore, di un direttore o di un’intermediario”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000