HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Donati

“Voglio l’Italia. SPAL, se vuoi ci sono. Inter, Conte per tornare al top. Mi vedo di nuovo in A...”
07.10.2019 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 7944 volte
© foto di Federico De Luca

Giulio Donati in attesa di una nuova collocazione. “Non mi era mai successo, è una sensazione particolare. Ma l’ultima cosa che voglio fare è mollare. Intanto mi alleno, in attesa di novità”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex difensore del Bayer Leverkusen, Giulio Donati.

Eppure poteva ritornare in Italia...
“Ci sono state delle voci, anche durante il mercato qualcosa non è andata per il verso giusto. Mi continuo ad allenare, voglio farmi trovare pronto”.

Perché ha lasciato il Bayer?
“Da parte mia c’era la volontà di tornare in Italia. Dopo sei anni in Germania mi sentivo pronto per tornare a casa e cercare di dimostrare quello che potevo dare. Per vari motivi qualcosa ha girato storto. E quindi sono fermo...”

La sua ex Inter si candida per la vittoria...
“La sto seguendo, come sempre. Quest’anno hanno preso un grandissimo allenatore. Da simpatizzante nerazzurro, perché non dimenticherò mai gli anni che ho vissuto lì, dico che è giusto provarci. Con l’arrivo di Conte c’è stata una grossa scossa”

Dove si vede entro qualche mese?
“Spero in Italia. Ma le cose vanno fatte in due. Se qualcuno crederà in meno cercherò di ripagare la fiducia”.

È stato accostato alla SPAL...
“C’è il mio più grande amico: Alberto Paloschi. Sarei fiero di poter giocare la Serie A con loro. Ma le cose si fanno in due. Eventualmente mi farei trovare pronto”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Di Campli 14.11 - “Orsolini in Nazionale? Mi rende orgoglioso, felice, per la fiducia che Riccardo e la famiglia hanno riposto in me”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente di Riccardo Orsolini, Donato Di Campli. Si aspetta di giocare in queste due partite, immagino. “Non ci aspettiamo niente. Ma mica...

A tu per tu

...con Perinetti 13.11 - “Il caos Napoli? Si parla sempre di mercato per aggiustare tutto, ma la cosa più importante è la gestione. Bisogna riportare serenità nella quotidianità del gruppo e Ancelotti in questo è bravissimo. Se sarà affiancato nella maniera più collaborativa il Napoli potrà risollevarsi”....

A tu per tu

...con Vagnati 12.11 - “Il pareggio di Udine ci ha fatto sbloccare lo zero per ciò che riguardava le partite in trasferta. Lo accogliamo in maniera positiva”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della SPAL, Davide Vagnati. Immagino che le aspettative sulla classifica fossero diverse... “Le...

A tu per tu

...con Terlizzi 11.11 - “Il momento delicato del Napoli? Io ho avuto un presidente tipo De Laurentiis, cioè Zamparini che metteva bocca su tutto. Così è sbagliato, il Napoli ha vissuto di entusiasmo. Ancelotti sta facendo un percorso importante. I giocatori lasciando il ritiro hanno fatto la scelta giusta....

A tu per tu

...con Amoruso 10.11 - “Sulla carta non c’è storia, in campionato la Juve è prima e il Milan in un momento così basso è difficile ricordarlo”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante della Juventus, Nicola Amoruso. Il Milan invece delude... “La squadra non è male, ma se non hai l’esperienza giusta fai...

A tu per tu

...con Piccioli 09.11 - Joao Pedro e il Cagliari, la storia continua. “Come ogni rinnovo bisogna sempre battagliare con i presidenti...”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente del brasiliano, Marco Piccioli. “Al di là delle battute - continua il procuratore toscano - il presidente tiene molto a Joao. Ci siamo...

A tu per tu

...con Rinaudo 08.11 - “Il caos ritiro a Napoli? Una situazione che crea scompiglio e poca serenità in un ambiente dove ci sono tante pressioni”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex difensore del Napoli, oggi direttore tecnico del settore giovanile Palermo, Leandro Rinaudo. Le è capitata in passato una situazione...

A tu per tu

...con Iachini 07.11 - “Dopo una partita, un allenatore che la vive in un certo modo può avere un po’ di tensione. Quelle di Conte sono dichiarazioni dettate dall’amarezza, è uno sfogo che va preso come tale. Ma poi si parla, ci si confronta con la dirigenza”. Così a TuttoMercatoWeb Giuseppe Iachini sullo...

A tu per tu

...con Beretta 06.11 - “Tutte le partite di Champions sono complicate, ma la qualità del gioco e dei singoli faranno la differenza anche a Mosca. Ritengo che la Juve possa vincere pure stasera”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex coordinatore del settore giovanile del Milan, Mario Beretta, ex allenatore tra le...

A tu per tu

...con Brehme 05.11 - Tedesco ma cuore nerazzurro. Perché il passato non si dimentica. E per stasera Andreas Brehme ha le idee chiare su chi tifare. “Ovviamente Inter”, dice a TuttoMercatoWeb. Brehme, stasera come la vede? “Nelle ultime due partite il Borussia Dortmund ha giocato abbastanza bene, credo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510