HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Altre Notizie

Landella: "Il calcio non sparirà da Foggia. Pronti a ripartire dalla D"

26.06.2019 17:06 di Tommaso Maschio   articolo letto 4838 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Il sindaco di Foggia Franco Landella ha parlato della situazione del club rossonero che ha detto addio al professionismo non iscrivendosi alla prossima Serie C: “Da tifoso del Foggia, prima ancora che da sindaco, sono molto amareggiato. Dopo che la società rossonera mi ha contattato, ho provato a coinvolgere alcuni imprenditori che ringrazio per aver dato immediata disponibilità e aiutare la squadra senza conoscere nei dettagli i bilanci del club, ma purtroppo non è bastato. Sicuramente un po’ più di tempo sarebbe servito, se non altro per spiegare ad alcuni sponsor e imprenditori il progetto ed alcune dinamiche societarie e sportive. - continua Landella facendo l'esempio di quanto accaduto a Bari un anno fa - L’impegno da parte mia e dell’amministrazione comunale in questi cinque anni non è mai mancato intorno alle vicende sportive. A stretto giro di posta ci attiveremo per far ripartire la squadra almeno dalla Serie D. Lo scorso anno il collega Decaro ha affidato il club in mano ad un imprenditore solido come Aurelio De Laurentiis, dopo aver vagliato le ipotesi che erano giunte sulla sua scrivania. E questa scelta gli ha dato ragione alla luce della promozione del Bari. Noi proveremo a fare la stessa cosa”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

FOCUS TMW - Classifiche a confronto: Dea a +11, -10 Samp! Juve e Napoli: -2 Classifiche a confronto dopo otto giornate di Serie A. Rispetto alla passata stagione, le prime due dell'ultimo campionato Juventus e Napoli hanno due punti i meno. Situazione opposta per le due squadre milanesi: il Milan ha cinque punti in meno, l'Inter cinque punti in più. Nonostante...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510