Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Il Pagellone
Italia, le pagelle - Donnarumma monumentale, difesa in difficoltà. Malissimo Di LorenzoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 21 giugno 2024, 10:30Il Pagellone
di Lorenzo Casalino
per Tuttoatalanta.com

Italia, le pagelle - Donnarumma monumentale, difesa in difficoltà. Malissimo Di Lorenzo

Il portiere eroe della serata, mentre la difesa fatica contro una Spagna dominante

DONNARUMMA - Voto 9 
Prestazione straordinaria del portiere, autore di almeno quattro parate eccezionali. Ricorda i giorni gloriosi dell'Europeo, fermando ogni tentativo avversario. Solo un episodio sfortunato gli ha impedito di mantenere la porta inviolata.

DI LORENZO - Voto 4 
Partita difficile per il terzino, che ha sofferto molto contro Nico Williams. La differenza di velocità è stata evidente, con Di Lorenzo incapace di reggere il confronto.

BASTONI - Voto 5.5 
Ha tentato di organizzare la difesa come meglio poteva, ma la vittoria degli avversari è stata evitata principalmente grazie a Donnarumma. Ha sofferto contro Pedri e compagni, che hanno sbagliato troppe occasioni.

CALAFIORI - Voto 5,5
Si è difeso con dignità fino all'autogol sfortunato. Un episodio che ha pesato sulla sua prestazione complessiva, comunque non negativa.

DIMARCO - Voto 5 
Meno in difficoltà rispetto a Di Lorenzo contro Yamal, ma comunque incapace di fermare le incursioni del giovane talento del Barcellona.

JORGINHO - Voto 4.5 
Ha faticato a tenere il passo del palleggio spagnolo. Subito in difficoltà contro Pedri, ha cercato di intercettare le linee di passaggio, ma senza successo.

Dal 46’ CRISTANTE - Voto 6
Il suo ingresso ha portato vivacità. Ha creato la prima vera occasione per l'Italia con un'azione sulla destra. Il giallo iniziale lo ha condizionato nella fase d'interdizione

BARELLA - Voto 5,5
Doveva fare la differenza in transizione, ma è stato troppo impreciso. La pressione della Spagna lo ha destabilizzato.

CHIESA - Voto 5 
Ha tentato qualche incursione, ma è stato subito fermato dalla difesa spagnola. Dal 64’ ZACCAGNI - Voto 5** Non ha cambiato l'andamento della partita con il suo ingresso.

FRATTESI - Voto 5
Troppo leggero contro la fisicità della Spagna. Non ha mai trovato lo spazio per mettersi in moto.

Dal 46’ CAMBIASO - Voto 5
Entrato per dare copertura, non ha raggiunto l'obiettivo.

PELLEGRINI - Voto 5 
Non è mai riuscito a prendere il tempo a Carvajal. È sembrato disorientato, sia come trequartista che in altre posizioni.

Dall'82’ RASPADORI - S.V.

SCAMACCA - Voto 5 
Troppo isolato in avanti, non è riuscito a incidere.

Dal 64’ RETEGUI - Voto 5
Subito in difficoltà, ha mancato una buona occasione appena entrato.

CT LUCIANO SPALLETTI - Voto 5 
Ha cercato di giocare alla pari con la Spagna, ma il risultato finale non rende giustizia al dominio spagnolo. La sua squadra ha sofferto troppo.

© foto di www.imagephotoagency.it