Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw radio

Carissimi: "Non mi sorprendono le prime tre. Neanche Sassuolo ed Empoli"

TMW RADIO - Carissimi: "Non mi sorprendono le prime tre. Neanche Sassuolo ed Empoli"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 09 settembre 2020 20:02Calcio femminile
di Dimitri Conti

L'ex calciatrice Marta Carissimi si è collegata in diretta nel corso di Tutto Calcio Femminile, trasmissione in onda sulle web frequenze di TMW Radio: "Non ho nostalgia del calcio giocato, assolutamente. La mia scelta è stata molto consapevole, ed arrivata a chiusura di un percorso bellissimo ma che era già terminato".

Intanto in testa ci sono Fiorentina, Juventus e Milan...
"Sono le tre squadre che ai nastri di partenza, in virtù del mercato estivo, puntavano a giocarsi le prime tre posizioni e queste prime giornate hanno determinato in parte un percorso. Seppure siano solo tre partite, non mi sorprende: sono squadre attrezzate da anni, che si rinforzano ogni volta, per provare a vincere ed andare poi in Europa".

Il gap sarà come l'anno scorso?
"Ogni squadra ha ancora delle armi che deve utilizzare, quindi sarà molto interessante vedere la ripresa, visto che si parte subito forte col big match Milan-Juventus, e la settimana dopo la sfida tra le bianconere e la Fiorentina. Hanno fatto tutte un ottimo mercato, la Juventus ripartiva da una base più collaudata. La Fiorentina e il Milan hanno avuto tante partenze di livello, con innesti di altrettanto calibro. Ogni stagione che passa il campionato si alza di livello, e si assottiglia il gap tra le varie squadre. Molto bello perché diventa tutto più spettacolare".

Si aspettava qualcosa in più da Roma e Inter?
"Non hanno neanche avuto un calendario facilissimo in partenza. L'Inter ha iniziato con la Fiorentina, la Roma col Sassuolo... Pure loro hanno cambiato molto, ed è normale che debbano assestarsi, non essendo così collaudate come altre".

Sassuolo ed Empoli, invece, sembrano sorprendere in positivo.
"No, non sorprendono perché si sono rinforzate con elementi di grande spessore. L'Empoli sono anni che lavora bene sulle giovani, e hanno fatto acquisti di grande talento nel reparto offensivo. Giocatrici che però, per chi segue il femminile, non si scoprono oggi... Bello vedere anche la grande novità arrivata da Malta, la 16enne Bugeja: ha qualità tecniche veramente impressionanti".

Cosa pensa di questa nuova Nazionale?
"Per queste partite la Bertolini purtroppo ha dovuto fare i conti con qualche infortunio di inizio stagione che ha coinvolto giocatrici importanti. Però ha inserito giovani che si sono distinte in questa prima parte, optando per una scelta importante: bene che queste ragazze di prospettiva si confrontino col mondo delle grandi".


Tutto Calcio Femminile con Jacopo Calamai. In collegamento Renzo Ulivieri e Marta Carissimi
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000