Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / championsleague / Il corsivo
Il disastro della sosta della Nazionali e la necessità di una nuova AllegrataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 12 ottobre 2021 08:00Il corsivo
di Marco Conterio

Il disastro della sosta della Nazionali e la necessità di una nuova Allegrata

Nel pieno della restaurazione, Massimiliano Allegri si trova a dover fare i conti con una delle più importanti emergenze della sua gestione juventine. Per la gara contro la Roma servirà una nuova Allegrata, così come visto contro il Chelsea. Di necessità virtù, nei momenti in trincea il livornese riesce spesso a tirar fuori soluzioni importanti e ben ingegnate. Certo è che la scure di Madama Sfortuna s'è abbattuta impietosa sulla rosa juventina. Adrien Rabiot positivo, notizie non rassicuranti sulle condizioni di Weston McKennie in Nazionale, Aaron Ramsey ha giocato in Nazionale ma la forma ondivaga del gallese pare toccare picchi solo coi Dragoni. Rodrigo Bentancur rientrerà solo all'ultimo tuffo dal Sudamerica, ma quanto meno ha saltato un impegno e Arthur avrà a disposizione si e no mezz'ora di autonomia.

CHI RESTA PER IL TRIS DA BRIVIDI
C'è Manuel Locatelli, straordinario ma agli straordinari. Il peso della mediana sarà sulle sue spalle e al momento la soluzione meno illogica pare quella di una mediana a due, pur con un altro sudamericano come Danilo adattato nella coppia di interditori-rifinitori. Roma, poi Zenit San Pietroburgo e poi Inter, il trittico è di quelli da brividi, decisivi almeno per questo squarcio di stagione e crocevia che la Juventus dovrà affrontare claudicante, rimaneggiata, giustappunto allegrata.

E I GIOVANI?
Qui non si discute di De Ligt, Chiesa e Kulusevski, già pronti alla bisogna. I giovani che posson esser chiamati in causa da Allegri, contando i prestiti di Nicolò Fagioli alla Cremonese e di Filippo Ranocchia al Vicenza, Fabio Miretti e Tommaso Maressa paiono ancora ben più che un azzardo. In soldoni: Allegri, risultatista doc, non pare tipo da colpi alla Gavi come Luis Enrique. Ci sarà tempo anche per loro, ma per i due crack italiani della cantera bianconera al momento pare presto.

L'ALLEGRATA
Al netto del centrocampo a due, l'Allegrata potrebbe essere magari Kulusevski mezzala, oppure Bernardeschi. Altre soluzioni non sembrano esserci, almeno al momento. A meno che la Juventus non decida di provare a recuperare in extremis Bentancur e di mettere lui o Ramsey nei tre di centrocampo. Anche se la coperta è cortissima. Vero è che i Nazionali logorano chi non ce li ha, ma una sosta così, continua a fare soltanto male ai club.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000