HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Europa

Galles, è festa per il Cardiff Met: la squadra universitaria va in Europa

20.05.2019 18:53 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 4153 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il Cardiff Metropolitan University fa festa per la qualificazione ai preliminari di Europa League. Una bella storia, di quelle che conciliano con il calcio nella sua essenza, proveniente dal Galles. La squadra universitaria ha infatti battuto il Bala Town nello spareggio per accedere alla seconda competizione continentale, vincendo ai calci di rigore davanti un migliaio di persone. Gli eroi di giornata si chiamano Eliot Evans e Will Fuller: il primo è l'autore dell'1-1 al 24' e poi del penalty decisivo, il secondo ha impedito agli avversari di segnare tre rigori sui quattro calciati.

Nome del club ispirato all'Inter. Lo fa sapere Wikipedia, che fornisce poi ulteriori informazioni sulla squadra che milita nella Welsh Premier League. Per il 'Cardiff Met' non si tratta della prima volta nelle coppe europee: già in tre occasioni ha partecipato ai preliminari della vecchia Coppa Uefa, ma tutte le volte è andata male. I polacchi del Katowice nel 1994, il Celtic nel 1997 e gli sloveni dell'HIT Gorica nel 1999 hanno messo fine alla storia della formazione universitaria in Europa. Ora, a Cardiff, sperano che la storia possa andare diversamente.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

#Sarriday - Fra stress e sentimenti. Il futuro di Higuain lo sceglie la Juve Inevitabile, per Maurizio Sarri, affrontare anche il tema Gonzalo Higuain. E probabilmente, pur non potendo rinunciare alla pretattica che solitamente caratterizza certe situazioni, è stato proprio il Pipita il giocatore su cui l'ex Chelsea si è maggiormente soffermato. Sindrome...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510