HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle del Chelsea - Pedro incanta, male David Luiz

Risultato finale: Chelsea-Slavia Praga 4-3.
18.04.2019 23:15 di Patrick Iannarelli   articolo letto 3938 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Kepa 6 - Subisce tre gol, ma obiettivamente ha pochissime colpe. Su Deli si inventa una gran parata di piede, oltre alle reti subite non subisce molti tiri verso lo specchio della porta.

Azpilicueta 5.5 - Quando bisogna attaccare sbaglia poco e nulla. In difesa rischia molto, un paio di giocate sono evitabili. Soprattutto nel momento cruciale della sfida.

Christensen 6 - Uno dei pochi a prestare attenzione in fase di non possesso, bene su tutti i palloni. Tra i vari difensori sembra essersi inserito al meglio nello scacchiere di Sarri.

David Luiz 5 - Nel finale si inventa una follia, rischia troppo durante tutto il match. Male anche sulle scelte: troppi lanci lunghi in profondità non sfruttati.

Emerson 6 - Partita dai due volti per l'ex Roma, che non riesce a sfruttare al meglio le sue potenzialità. Quando affonda fa male, quando difende spesso va in difficoltà.

Kanté 6.5 - Nel primo tempo domina a centrocampo, inventandosi anche regista (geniale il pallone per Pedro in profondità, ndr). Cala nella ripresa, ma davanti la difesa è una pedina fondamentale.

Kovacic 5.5 - La cabina di regia non è il suo ruolo naturale, inizia ad esprimere il suo potenziale quando Sarri lo cambia di posizione. Ma tutto ciò accade a poco dal termine.

Barkley 5 - Uno dei meno propositivi, soprattutto in mezzo al campo. Manca molto negli inserimenti, uno dei pochi sotto la sufficienza. (Dal 70' Jorginho 6 - La sua qualità si vede e da quando entra in campo addormenta la sfida, aiutando i suoi a bloccare l'eventuale rimonta dello Slavia).

Pedro 8 - È la sua serata e si vede dalle prime giocate. Sbaglia poco e nulla, la prestazione super è condita da due gol. Passano gli anni, ma lo spagnolo non delude mai. (Dall'85' Hudson-Odoi s.v.).

Giroud 7 - Segna ancora e sale a quota 10 gol, è la sua competizione. Sponde e colpi da gran giocatore, in questo finale di stagione può essere decisivo.

Hazard 6.5 - Il talento c'è e lo sappiamo. Si muove tra le linee con una facilità enorme, ma tra i traumi alle caviglie e qualche colpo di troppo non riesce a dare il meglio. Nel secondo tempo cala, da quel momento in poi i Blues perdono un pochino il ritmo. (Dal 64' Willian 6 - Gestisce bene il pallone, ma fondamentalmente non affonda mai).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Ultimi 10 turni: Atalanta il team che ha chiuso meglio la stagione E' l'Atalanta di Gian Piero Gasperini la squadra che ha chiuso meglio la Serie A 2018/19. Con 24 punti conquistati nelle ultime dieci partite, la squadra bergamasca ha chiuso il campionato al terzo posto, conquistando così una storica qualificazione alla Champions League. Al secondo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510