Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / fantacalcio / Borsino di TFC
Fantacalcio, IL NAPOLI CAMBIA FACCIATUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
martedì 27 ottobre 2020 11:00Borsino di TFC
di Nicolò Lorenzetti
per Tuttofantacalcio.it

Fantacalcio, IL NAPOLI CAMBIA FACCIA

Analizziamo in ottica fantacalcistica il nuovo assetto tattico del Napoli di Gattuso

Gattuso aveva già parlato chiaro nella conferenza stampa per la presentazione del ritiro del Napoli a Castel di Sangro: "Osimhen ci dà l’opportunità di fare qualcosa di diverso” erano state le sue parole. Detto fatto e i partenopei stanno di fatto sperimentando un nuovo modulo, numericamente simile ma molto diverso dal 4-3-3 di Sarri o Ancelotti. 


Nel 4-2-3-1 disegnato da "Ringhio" Gattuso si può già vedere distintamente una netta ricerca della verticalità, velocità e dei movimenti di Osimhen, che ha fatto già vedere di poter portare bonus sia sul movimento che con gli inserimenti. Subito dietro il trio Insigne-Mertens-Lozano a supportare, ma pronti al tiro da fuori in caso di difese schierate. Politano è un'arma di lusso per poter sostituire ogni elemento del poker offensivo azzurro, con grandi possibilità di partire spesso titolare e capace di portare un buon numero di +3 o +1, con ipotesi di tirare le punizioni in caso di assenza contemporanea di Mertens e Insigne.
Il cambio modulo si era già cominciato a intravedere la scorsa stagione con l'inserimento di Demme e Lobotka al fianco di Fabian Ruiz o Zielinski, ma l'arrivo di Bakayoko ha portato al tecnico del Napoli la pedina più adatta a mantenere l'equilibrio tattico per soppesare l’enorme peso offensivo del 4-2-3-1. Il francese andrà a occupare la pedina di mediano, utile soprattutto in fase di rottura e quindi con probabilità di malus. Data la stazza e la buona capacità nel gioco aereo potrà però essere pericoloso sui calci piazzati, non è impossibile che arrivi qualche +3 grazie a questa soluzione. Di fianco a lui agirà uno tra Ruiz e Zielinski, meno disciplinati tatticamente ma con più qualità d'inserimento nella proiezione offensiva. Gli inserimenti da dietro del polacco o dello spagnolo saranno una buona possibilità di bonus nello scacchiere partenopeo. Lobotka e Demme rappresentano le alternative più adatte per sostituire Bakayoko in caso di assenza.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000