Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
BERNA PIÙ CHIESA E VLAHOVIC FA 160 MILIONI. LOTITO CE L'HA CON LA FIORENTINA?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 6 dicembre 2022, 16:00Notizie di FV
di Dimitri Conti
per Firenzeviola.it

BERNA PIÙ CHIESA E VLAHOVIC FA 160 MILIONI. LOTITO CE L'HA CON LA FIORENTINA?

Non possono essere passate inosservate le parole di Claudio Lotito circolate nelle scorse ore. Al premio Colalucci, il presidente della Lazio e Senatore della Repubblica si è fatto "sfuggire" una frase che, pur senza riferimenti diretti, è sembrata da destinare alla Fiorentina. Parlando del caso Juventus, Lotito spiega che "tutti quando vincono salgono sul carro, poi fuggono quando c'è qualche problema, scappando oltretutto dalle persone da cui si sono abbeverati. C'è chi ha guadagnato tanto dalla vendita di un paio di giocatori, se non ci fosse stata la Juventus non avrebbero incassato 160 milioni".

Facendo un rapido calcolo, tenendo come riferimento unico per gli incassi la Juventus e solo le transazioni per l'acquisto a titolo definitivo, nessuna altra squadra italiana negli ultimi anni ha ricevuto 160 milioni di euro dalle casse della Signora. La Fiorentina, sì: Bernardeschi 40 milioni di euro nel 2017, Chiesa altrettanti nel 2020 e infine Vlahovic 80 milioni nel gennaio scorso. Il totale, sorpresa, fa 160, proprio la cifra citata da Lotito. Quindi il presidente di calcio e politico ce l'ha con la Fiorentina? Sono forse da leggere in tal senso le notizie delle ultime ore in merito a rapporti sulla strada del congelamento tra il numero uno della Lazio e Joe Barone?

I punti sembrerebbero arrivare a toccarsi, ma senza espressioni dirette del pensiero si rischia di destreggiarsi nel ruolo di traduttori e non più in quello di chi racconta i fatti. Di sicuro c'è che la Fiorentina ha sì incassato tanto dalla Juventus, ma non ha mai visto coinvolti altri calciatori in affari con Torino, se si eccettua un Mandragora valutato comunque cifre tutt'altro che fantascientifiche (8,2 milioni di euro di parte fissa e 1,3 di bonus). Forse Lotito voleva sottintendere qualcos'altro con quell'uscita, ma agli orecchi di molti rischia di essersi indirettamente complimentato con i vertici viola. Senza fare nomi, ha fornito un riferimento visibile agli occhi e, pur muovendo a Commisso la stessa critica che arriva da una fetta della sua tifoseria, quella di nascondere dietro facciate di battaglia la voglia di fare affari con la Juve, ha altresì suggerito che i viola siano riusciti a effettuare incassi così imponenti e rimanere fuori da qualsivoglia sospetto o implicazione. Qualcosa che non può far altro che rafforzare l'immagine.