Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Rassegna stampa
CONFERENCE, Il punto sul formato e il calendarioTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
giovedì 20 giugno 2024, 11:05Rassegna stampa
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

CONFERENCE, Il punto sul formato e il calendario

Anche quest'anno, per il terzo anno di fila, la Fiorentina giocherà i preliminari di Conference League. Per l'edizione 2023-2024 della terza competizione europea per club, gli spareggi, il cui sorteggio è fissato per il 5 agosto, saranno il 22 e il 29 agosto. Proprio sulla nuova Conference, che subirà grandi cambiamenti come le altre due competizioni continentali, si concentra l'edizione odierna del Corriere Fiorentino - per saperne di più nel dettaglio, LEGGI QUA l'approfondimento completo a cura di FV -. La prima novità riguarda il nome che passa dall’attuale Uefa Europa Conference League a un più breve Uefa Conference League. Una variazione abbastanza ininfluente, mentre molto più rilevanti sono le modifiche al formato. Innanzitutto il numero di partecipanti passerà dalle attuali 32 a 36 squadre e ci sarà un girone unico invece dei consueti otto raggruppamenti. Ogni club affronterà sei sfide, tre in casa e tre in trasferta, con sei formazioni diverse. Al termine di questa prima fase, il cui sorteggio è previsto il 30 agosto, le squadre piazzate dal 1° all’8° posto strapperanno il pass per gli ottavi; per chi si collocherà tra il 9° e il 24° posto, al contrario, sarà necessario giocarsi un ulteriore turno di gare andata e ritorno, per ottenere la qualificazione alla fase a eliminazione diretta. Non saranno infine più previste le retrocessioni dall'Europa League. 

Partendo dalle qualificazioni, Il primo round si disputerà tra l’11 e il 18 luglio, il secondo tra il 25 luglio e il 1 agosto, il terzo tra l’8 e il 15 agosto, e infine gli spareggi, sono in programma il 22 e 29 agosto. E' a questo punto che entreranno in scena le squadre dei top 5 campionati europei, ovvero Fiorentina, Chelsea, Real Betis, Heidenheim e Lens. La fase a girone unico si svilupperà dal 3 ottobre al 19 dicembre. Gli spareggi invece andranno in scena il 13 febbraio 2025, e poi, dal 6 marzo 2025, spazio agli ottavi di finale, apripista della fase ad eliminazione diretta. L'ultimo atto invece, in programma il 28 maggio 2025, sarà allo Stadion Wroclaw di Breslavia, in Polonia.